Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Il Fiume di Cristallo

Noi siamo la natura. Imparare a leggere i suoi cambi d'umore e imparerete a leggere voi stessi

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Dopo Il delfino - bestseller che ha venduto oltre un milione di copie in tutto il mondo - Sergio Bambarén torna con una storia lieve ma profonda, per mostrarci come tutte le creature - uomo compreso - possano convivere in armonia con l'ambiente naturale e apprendere reciprocamente preziose lezioni di vita.

Un gruppo di lamantini, enormi e mansuete creature marine, si rifugia nelle tiepide acque del Crystal River, in Florida, per trascorrere l'inverno. In quel piccolo angolo di paradiso hanno trovato il loro habitat ideale: possono nutrirsi in abbondanza nei rigogliosi pascoli sommersi, riposare indisturbati e, di tanto in tanto, divertirsi a nuotare con qualche turista curioso.

Finché un giorno per una mamma e il suo cucciolo l'idillio si infrange: lo scontro con l'elica di una barca a motore spezza la vita della gigantessa gentile e lascia il piccolo gravemente ferito. Abbandonato a se stesso, il lamantino galleggia sulla superficie, destinato a morire. Ma un ragazzino che sta solcando il fiume con la sua canoa lo vede.

Non sa che cosa fare, ha paura, però la voce del suo cuore gli dice che deve soccorrerlo. Così, porta a riva il cucciolo e, con l'aiuto del nonno, che gli ha trasmesso l'amore per la Natura, si prende cura di lui, fino a restituirlo sano e salvo al fiume di cristallo, la grande distesa trasparente dove ci si specchia per conoscere più a fondo la propria anima.

Da quel giorno il lamantino sfortunato e il ragazzino coraggioso saranno uniti da un legame indissolubile, che saprà resistere a ogni cosa, anche al trascorrere del tempo.

AUTORE

Sergio Bambarén è un autore australiano, nato in Perù e vissuto molti anni negli Stati Uniti.
Esperto surfista, sensibile alle battaglie ecologiste per la salvaguardia dei mari, ha scritto libri di grande successo, che evocano promontori sconosciuti, brezze d'oceano e cieli d'un azzurro assoluto. 
E' stato in Portogallo, in una meravigliosa spiaggia circondata da foreste di pini chiamata Guincho, che Sergio Bambarén ha scoperto il significato profondo dell'esistenza e ha trovato un amico davvero speciale: un delfino solitario che gli ha ispirato il primo romanzo, "Il Delfino",  pubblicato a sue spese nel 1996.
Improvvisamente ogni cosa è cambiata nella sua vita: in Australia Il Delfino ha venduto più di 60.000 copie. Attualmente è stato tradotto in più di 25 lingue comprese il russo, il cantonese e lo slovacco.
La conoscenza dell'ambiente marino e la volontà di salvaguardare i cetacei, hanno reso Sergio Bambarén vice-presidente dell'Organizzazione Ecologica Mundo Azul (Blue World), e lo hanno spinto a viaggiare continuamente, nello sforzo costante di preservare gli oceani e le creature che li abitano.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 10 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Dopo Il delfino Sergio Bambarén torna con una storia lieve ma profonda, per mostrarci come tutte le creature - uomo compreso - possano convivere in armonia con l'ambiente naturale e apprendere reciprocamente preziose lezioni di vita.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 31 dicembre 2014

Una storia intensa ricca di emozioni. Un racconto incantevole, dalla lettura scorrevole e assolutamente piacevole. Ma l' intento dell'autore non è solo quello di intrattenere il lettore con una bella storia, ma vuole anche trasmettere un messaggio piuttosto importante. Questo è un' invito per riuscire a vivere in rapporto e in totale armonia con gli altri e con tutta la natura. COnsigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 settembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

come già scritto precedentemente ho tutti i libri di Bambaren. Sa colpire dritto al cuore e ogni suo libro è un messaggio ed un insegnamento profondo. Questa è la storia commovente di un lamantino che rimane senza la sua mamma perchè l'elica di una barca a motore lascia lei senza vita ed il piccolo cucciolo gravemente ferito e destinato quindi a morire. Un ragazzino che naviga con la sua canoa lo vede e riuscendo a superare le sue paure lo salva per poi restituirlo guarito al fiume di cristallo. Un fiume dove ci si specchia per conoscere a fondo se stessi e la propria anima, un legame tra il lamantino ed il ragazzo che lo ha salvato che supera ogni limite e barriera del tempo. Mille concetti espressi in una storia, il guardarsi dentro, superare le proprie paure, ascoltare la propria anima, il legame con la natura, gli animali, ciò che ci circonda. il fatto che tutti siamo legati, cellule dello stesso mondo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 febbraio 2014

Il grande Sergio Bambarén in questo nuovo romanzo ci illustra la bellezza della natura e della vita stessa. L’avventura raccontata è da gustare in sé e per sé, ma anche nella consapevolezza che il contatto con la natura rappresenti una forma di ricerca profonda, una conquista di pace, un ideale al quale tendere: “Noi siamo la natura. Imparate a leggere i suoi cambi d’umore e imparerete a leggere voi stessi”. Una storia commovente che parla dell'amicizia di un uomo con i lamantini, animali meravigliosi. Consigliato a chi ama la natura in tutti i suoi aspetti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 gennaio 2013

Peccato che non si possa dare voto 0! onestamente è veramente un pessimo libro..molto, molto, molto banale, a livelli estremi! Mi chiedo come sia possibile che vengano scritti e venduti libri così privi di creatività e di capacità narrative! non lo consiglio assolutamente!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 ottobre 2009

E' un libro che fa riflettere anche i miei alunni di classe terza della scuola primaria sul rispetto della natura e sull'amore per gli animali. Tutti dovrebbero averne una copia insieme a quella di ^Serena^. I temi affrontati pur attualissimi non appaiono scontati poichè sono espressi con una sensibilità tale che ci fa ritornare bambini e ci emoziona profondamente.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su