Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 50 punti Gratitudine!


Il Futuro del Lavoro

Le persone, i manager, le imprese

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 25,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 195
  • Formato: 15,5x23
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La maggior parte delle persone pensa al lavoro in termini di stress, fatica, routine.

Il dipendente viene spesso considerato poco più di un servo, mentre l’impresa è vista come una combriccola di furfanti dedita a perseguire profitti. Abbiamo poi il manager, a cui si guarda come a una sorta di nuovo schiavista. In pratica, saremmo tutti delle pedine che, sorvegliate da temibili guardiani, lavorano ogni giorno faticosamente al servizio di una gang.

Questa è l'immagine che abbiamo delle nostre aziende da oltre 150 anni!

Non c’è quindi da meravigliarsi se stiamo attraversando un momento così difficile!

La buona notizia è che il mondo del lavoro oggi sta cambiando.

Molti di noi lo percepiscono e ne sono testimoni, ma non sanno esattamente il perché di questo cambiamento e quale impatto avrà sulla nostra vita. Con sempre maggiore frequenza sentiamo dire che i dipendenti lavorano in un modo nuovo, che i manager stanno superando approcci obsoleti e che le aziende devono cambiare il proprio modus operandi. Ma quali sono esattamente i cambiamenti che le persone stanno introducendo nel mondo del lavoro? È possibile individuare alcune delle pratiche manageriali superate ma ancora in uso e le caratteristiche dei nuovi approcci? Se le organizzazioni stanno ripensando il modo in cui sono concepite e operano, quali sono le nuove idee che stanno seguendo?

Il futuro del lavoro è un’importante bussola che può aiutare a orientarsi in questo contesto in continua evoluzione. 

Non discute di prospettive lontane, ma si concentra su quanto può realizzarsi già nei prossimi tre-sei anni. Con le nuove tecnologie a nostra disposizione e la velocità dei nuovi mezzi di comunicazione dobbiamo attenderci che le cose cambino molto rapidamente. Rimanere al passo di questi cambiamenti significa comprendere che il lavoro e le imprese così come le conosciamo sono realtà che appartengono al passato, destinate a modificarsi radicalmente sotto la spinta delle nuove generazioni, dei nuovi comportamenti indotti dai social media e dal Web, delle nuove tecnologie, della maggiore mobilità e della globalizzazione.

AUTORE

Jacob Morgan è futurologo e studioso di fama mondiale sui temi del lavoro e delle organizzazioni collaborative. È co-fondatore di Chess Media Group, società di consulenza strategica. Ha lavorato con aziende come Safeway, Sodexo, Siemens, Lowe Bricolage, Franklin Templeton Investments, e molte altre. È spesso citato da Wall Street Journal, USA Today, CNN, Fast Company, Inc Magazine e altri media internazionali. È speaker in conferenze ed eventi in tutto il mondo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su