Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Il Giro del Mondo in 80 Pensieri

-15%
Il Giro del Mondo in 80 Pensieri

  Clicca per ingrandire

Gli otto continenti che Odifreddi visita sono la Politica, la Religione, la Storia, la Scienza, la Matematica, la Filosofia, la Letteratura e l’Arte. E di ciascuno di essi il suo album contiene... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Gli otto continenti che Odifreddi visita sono la Politica, la Religione, la Storia, la Scienza, la Matematica, la Filosofia, la Letteratura e l’Arte.

E di ciascuno di essi il suo album contiene dieci istantanee di soggetti scelti estemporaneamente, ma osservati con sistematicità dal punto di vista del matematico e del razionalista. Sfogliatelo da soli, per viaggiare insieme a lui: buona lettura, e buon viaggio!

Nel Giro del mondo in 80 giorni il francese Jules Verne mise alla berlina una filosofia di viaggio da agenzia turistica inglese: correre in fretta attorno al globo, senza badare a ciò che si potrebbe vedere, e cercando di tornare il prima possibile a casa.

Il tutto non per il piacere di viaggiare, ma per vincere una scommessa quasi pari al costo del viaggio: un gioco a somma zero, in cui si guadagna solo ciò che si è già speso.

Nel Giro del mondo in 80 pensieri Piergiorgio Odifreddi propone invece una filosofia opposta: vagare tranquillamente nei continenti della conoscenza, concentrando l’attenzione su ciò in cui ci si imbatte, e curiosando per quanto più tempo è possibile. Il tutto per il puro gusto di capire e imparare, senza preoccuparsi d’altro che del piacere intellettuale: un gioco a somma positiva, in cui si guadagna tutto ciò che si è investito.

Autore

Piergiorgio Odifreddi - Foto autore

Piergiorgio Odifreddi (1950) ha studiato matematica in Italia, negli Stati Uniti e in Unione Sovietica, e insegna Logica presso l'Università di Torino e la Cornell University. Ha vinto nel 1998 il Premio Galileo dell'Unione Matematica Italiana e nel 2002 il Premio Peano della Mathesis.
Ha pubblicato numerose opere scientifiche e divulgative, a sostegno della scienza e critiche verso la religione. Tra esse, per Einaudi "Il Vangelo secondo la Scienza" (1999), "La matematica del Novecento" (2000), "C’era una volta un paradosso" (2001) e "Il diavolo in cattedra" (2003). Per Longanesi, "Le menzogne di Ulisse" (2004), "Il matematico impertinente" (2005), "Perché non possiamo essere cristiani" (2007) e "In principio era Darwin" (2009). Per Mondadori, "Caro papa, ti scrivo" (2011) e la trilogia geometrica "C’è spazio per tutti" (2010), "Una via di fuga" (2011) e "Abbasso Euclide!" (2013). Per Rizzoli "Come stanno le cose" (2013) e "Il museo dei numeri" (2014).


Torna su
Caricamento in Corso...