Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Il Lavoro Manageriale

"Forse, il più importante pensatore di management al mondo". (Tom Peters)

Il Lavoro Manageriale

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 40,00

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

    Spese di spedizione gratuite!

  • Henry Mintzberg

  • Tipo: Libro
  • Pagine: 312
  • Formato: 15,5x23
  • Anno: 2010

Questo libro è rivolto a chiunque sia interessato al lavoro manageriale - ai manager stessi, alle persone che lavorano con i manager (nella selezione, nella valutazione, nella formazione e così... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 40 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo libro è rivolto a chiunque sia interessato al lavoro manageriale - ai manager stessi, alle persone che lavorano con i manager (nella selezione, nella valutazione, nella formazione e così via) e a chiunque altro voglia comprendere meglio la prassi manageriale (accademici, docenti, studenti).

Uno dei più illustri studiosi di management al mondo offre una nuova e coraggiosa visione teorica e pratica finalizzata a un efficace lavoro manageriale. Saldamente basato su casi concreti ed esperienze reali, Mintzberg ha posto sotto osservazione manager appartenenti a organizzazioni, settori e paesi diversi fra loro.

La realtà della gestione manageriale è fatta di ritmi incessanti, frequenti interruzioni e diversificazione di attività. A partire da questa constatazione, Mintzberg delinea un nuovo modello di management, non un elenco di compiti, ma un processo dinamico impostato su tre livelli:

  1. l'informazione - che serve a pianificare e a comunicare;
  2. le persone - con le quali attivare processi di leadership e networking; 
  3. l'azione diretta - per realizzare progetti e stringere accordi.

Mintzberg descrive i vari ruoli assunti dai manager per essere efficaci su questi tre livelli d'intervento, sottolineando l'importanza di lavorare su tutti e tre contemporaneamente, alla ricerca dell'equilibrio più adatto a seconda delle specifiche situazioni. Il management, secondo Mintzberg, "non è una scienza, né tantomeno una professione, ma una pratica, fortemente radicata nel contesto, che si apprende soprattutto per mezzo dell'esperienza".

"Forse, il più importante pensatore di management al mondo".
(Tom Peters)

"Mintzberg si concentra su ciò che i manager fanno, invece di dissertare su quello che dovrebbero fare".
(Thinkers 50)

Autore

Henry Mintzberg - Foto autore

Henry Mintzberg è Cleghorn Professor of Management Studies presso la McGill University di Montreal, in Canada. È stato nominato Distinguished Scholar per l'anno 2000 dall'Academy of Management e ha vinto il George R. Terry Award per il miglior libro del 1995 (The Rise and Fall of Strategic Planning). Due dei suoi articoli sulla prestigiosa Harvard Business Review hanno vinto il premio McKinsey. 


Torna su
Caricamento in Corso...