Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Il Mangiar Sano dell'Anima

Invito a cena dagli dèi...

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Cosa si intende per Il Mangiar sano dell’Anima? E’ possibile nutrirsi anche del significato simbolico ed emotivo del cibo? L'arte del cucinare può divenire un rituale per trasformare se stessi attraverso il cibo? L’alimentazione può essere vissuta come un percorso alchemico? Quale emozione è celata nel cibo? Qual’è il confine tra l’uomo e il divino? La cucina può trasformare il cibo in nettare degli dèi?

Le autrici con quest'opera offrono molti spunti di riflessione che possono rispondere a queste e ad altre importanti domande attraverso la sguardo dei protagonisti che, con le loro debolezze e le diverse caratteristiche, sicuramente riscuoteranno la simpatia e l’affetto dei lettori. La storia si svolge nel cuore di una Milano alle soglie di Expo 2015, dove tutto sembra parlare e iniziare a “vibrare” dell'energia universale dell'evento.

Una famiglia milanese intraprende un percorso iniziatico, un viaggio alchemico attraverso la riscoperta di sapori antichi e un po' dimenticati con guide d'eccezione: gli dèi dell’Olimpo. Divenuti umani per l'occasione, anche le divinità iniziano un processo di trasmutazione attraverso la stesura di un albero genealogico-mitologico del cibo, guidando la famiglia in una sorta di caccia al tesoro attraverso una mappa i cui indizi guidano in luoghi tutti da scoprire!

Il libro intende proporre un progetto di scambio e conoscenza, che illustri l'importanza dello stare a tavola come momento di crescita personale e collettiva, che vada oltre la semplice convivialità: la cucina è vissuta come un laboratorio alchemico ove il cibo è la materia prima, nata dalla preziosa sinergia di cielo e terra, che diviene elisir di lunga vita per l’essere umano.

L’alchimista con i suoi alambicchi trasmuta il piombo In oro, trasforma i bassi istinti in coscienza e consapevolezza: allo stesso modo l’uomo che cucina, combina con sapienza gli ingredienti, estraendo dal cibo quella quintessenza che caratterizza il nettare degli dèi: l'amore.

Il libro si conclude con quella consapevolezza chiara che il vero nutrimento non passa solo attraverso il cibo per le sue caratteristiche organolettiche, ma ci si nutre anche, e soprattutto, di quell’energia di amore, passione e cultura che sono alla base dell’evoluzione dell’essere umano.

AUTORI

Loredana Gaeta, si dedica come Naturopata diplomata presso l’Istituto Rlza di Medicina Psicosomatica e Ricercatrice Olistica alla diffusione di tematiche inerenti al Benessere ed al Risveglio Spirituale. Già autrice dei libri “Il Risveglio dell'Anima Bambina” e “La Lirica dell'Uno" editi con Youcanprint, tiene conferenze, laboratori , seminari.

Cristina Gnoato, Naturopata diplomata presso l’Istituto Riza di Medicina Psicosomatica e Ricercatrice Olistica, da anni si occupa nel suo studio di Milano del benessere della Persona, finalizzato all'armonia di corpo, mente e spirito. Tiene corsi e seminari sulle diverse tecniche di massaggio delle principali scuole Occidentali ed Orientali e propone incontri formativi ed esperienziali di Naturopatia.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su