Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 58 punti Gratitudine!


Il Mediatore

Il ponte dimenticato tra anima e corpo

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 29,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 232
  • Formato: 16x23,5
  • Anno: 2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro è frutto di uno sforzo volto a conoscere la “architettura della persona umana” nella sua dimensione spirituale. Non si può? Mai dire mai! Infatti i sensi ordinari non sono tutto: si è perso il contatto con qualcosa che fa parte della dotazione natale e che qui è descritto in una sintesi innovativa, fruibile e laica.

Anni fa l’autrice, per reagire al devasto della sofferenza fisica, aveva cercato di comprendere i motivi del (proprio) dolore, ma aveva trovato semi di risposte solo quando, attraverso la preghiera, aveva virato su come alleviare il dolore... negli altri. Ciò l’aveva portata a un graduale accesso a una visione più estesa delle energie che ci compenetrano, col primo risultato di migliorare grandemente la propria condizione, fisica e non. La ri-scoperta andava condivisa, ma in un quadro d’insieme più ampio e preciso. A tale “ricostruzione” Giovanna ha dedicato vent’anni, vissuti senza clamore, nell’intento di individuare il funzionamento, l’organizzazione e gli effetti delle energie sottili sul sistema sottostante, psicologico e non.

Come possono interagire due dimensioni apparentemente tanto diverse fra loro come anima e corpo? La risposta sarebbe... tramite un mediatore, un sistema individuale che fa da ponte fra i due estremi e che, seppur ignorato dai più, condiziona ogni vita. Questo libro lo descrive con linguaggio semplice, spesso ironico, con disegni modernamente elaborati grazie a photoshop e con una voce giudicata preziosa da chi ha letto la prima edizione, cioè le “curiosità”: in esse la comprensione di argomenti tanto inusuali è facilitata da informazioni, aneddoti e contributi agganciati sia al passato che al presente.

Bulzoni riedita questo manuale - in una versione ampliata rispetto all’originale del 2010 - nella collana “Maestri tra noi”, nella convinzione che un lavoro così sistematico e capace di illustrare i diversi piani in modo unitario, possa offrire un’opportunità preziosa per svolgere quel “sapere implicito” conservato nelle nostre “terre interiori”. Il libro viene proposto anche come uno spunto interpretativo, una sorta di impianto su cui ricercatori di varia estrazione possano innestarsi con verifiche di natura scientifica, con uno studio disciplinato... e con il coraggio di avere memoria.

AUTORE

Giovanna Ungaro di Montejaisi è laureata alla Cattolica di Milano in psicologia sociale. La ricerca l’ha portata alquanto lontano, per un cammino impegnativo ed entusiasmante verso le nostre ‘terre interiori’, di cui l’autrice ha tracciato una mappa ampia e innovativa. L’esperienza personale, vissuta per venti anni senza clamore, unitamente a ‘variegate espressioni della provvidenza’ (tra cui sopravvivere a due tumori al seno), le hanno permesso di rivitalizzare antiche conoscenze con lo spirito dei nuovi tempi e di trovare parole capaci di mettere in risonanza chi legge e di risvegliarne la memoria.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 11 gennaio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro è indubbiamente molto interessante; per quanto poco io conosca lo scenario che apre su aspetti invisibili dell'esperienza, quanto vi è scritto istintivamente "mi risuona" ! Mi ripropongo di approfondirne il messaggio, augurandomi ancora incontri così fortunati.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 settembre 2011

Molto più di un libro, un prezioso documento permeato da un’energia pura ed efficace giunto a noi dal sapere competente e capillare dell’autrice…un libro per ri-trovarsi e rinnovare la propria ascesa spirituale e per guardare oltre i confini e i limiti che ci appaiono reali…Un libro per me importantissimo da leggere e rileggere per non stancarsi mai di comprendere quanto dobbiamo avere fede e quanto possiamo fare per noi stessi e per gli altri. Un libro che ci aiuta a dare più spazio alla nostra anima e al suo disegno… Questo documento apre anche uno spiraglio per un nuovo modo efficace di considerare e affrontare la malattia. Monia-infermiera

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 settembre 2011

"Colui che cerca non cessi dal cercare, finchè non trova; e quando troverà sarà stupito,e quando sarà stupito contemplerà e regnerà su Tutto. " Vangelo di Tommaso vv1-2. Il contenuto del libro di Giovanna , che ho l"Onore" di conoscere, spiega come assolvere in campo eterico molti scopi che la medicina tradizionale riconduce alla materia. Il mondo sublime dell'invisibile e le molteplici connessioni karmiche tra anima e corpo necessitano di notevole cura per il benessere psicofisico e per consentire lo scorrere del nostro cammino evolutivo. Cure che appartengono al regno sottile e spirituale. Con maestria e competenza Giovanna ne tesse la trama, ne descrive i fili, i motori e le connessioni divenendo strumento utile di conoscenza e guarigione, nella prospettiva di una futura quanto necessaria integrazione della metamedicina ( meta in greco significa al di là) con la scienza medica.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 marzo 2011

Ho trovato in questo libro molte risposte interessanti non soltanto per la mia salute fisica ma anche per il mio percorso animico e spirituale. Si percepisce dai concetti espressi con sapienza, che la scrittrice non solo ha le conoscenze tecniche, ma anche e soprattutto le esperienze dirette per trasmettere il suo sapere con grande umiltà e competenza. Grazie

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 novembre 2010

Il Mediatore non andrebbe solo letto, ma consultato ogni volta che insorga un problema. A me è capitato di avere dei dubbi, di aprirlo a caso e di trovare ogni volta risposte logiche e puntuali che mi aiutavano a dissolvere quel dubbio. La stessa cosa è accaduta a coloro cui l'ho consigliato. Che sia un libro- libro?!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su