Il Mio Nome È Nessuno. Il Ritorno

  Clicca per ingrandire

Il Mio Nome È Nessuno. Il Ritorno

Valerio Massimo Manfredi

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 19,00

Ci sono voluti dieci anni ininterrotti di guerra e di sangue, di amori feroci e di odio inestinguibile, per sconfiggere i Troiani. Ora Odysseo deve rimettersi in viaggio con i suoi uomini per fare... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Il Mio Nome È Nessuno. Il Ritorno

Descrizione

Ci sono voluti dieci anni ininterrotti di guerra e di sangue, di amori feroci e di odio inestinguibile, per sconfiggere i Troiani. Ora Odysseo deve rimettersi in viaggio con i suoi uomini per fare ritorno a Itaca, dove lo attendono la moglie fedele, il figlio lasciato bambino, la ricompensa per tante sofferenze solida, grande e desiderata quanto il letto nuziale intagliato nel tronco d'ulivo.

Ma il nòstos, il ritorno, è una nuova avventura: Odysseo deve riprendere la lotta, la sua sfida agli uomini, alle forze oscure della natura, al capriccioso e imperscrutabile volere degli dei. Vano è disporre gli animi alla gioia del ritorno: l'eroe e i suoi compagni dovranno affrontare imprese spaventose, prove sovrumane, nemici insidiosissimi come il ciclope Polifemo, i mangiatori di loto - il fiore che dà l'oblio - e poi la maga incantatrice che trasforma gli uomini in porci, i mostri dello Stretto, le Sirene dal canto meraviglioso e assassino... Il multiforme Odysseo, il coraggioso Ulisse, l'astuto Nessuno dovrà raggiungere i confini del mondo e addirittura evocare i morti dagli inferi, sperimentando lo struggimento più immedicabile al cospetto di chi ormai vive nel mondo delle ombre, e ancora finire su un'isola misteriosa dove una dea lo accoglierà e lo terrà avvinto in un abbraccio dolcissimo e pericoloso per lunghi anni...

Poi, finalmente, con il cuore colmo di dolore per i compagni perduti lungo la rotta, ecco compiersi il ritorno. Il giorno dell'esultanza. Il giorno della vendetta.

Dopo aver cantato la nascita e la formazione dell'eroe e la guerra sotto le alte mura di Pergamo, Valerio Massimo Manfredi dà voce nuova e potentissima al viaggio più straordinario di tutti i tempi: quello che sta all'origine di ogni narrazione dall'antichità a oggi, quello che da Dante a Joyce fino a noi colma di trepidazione tutti coloro che l'ascoltano. Il viaggio dell'ardimento e della conoscenza, il viaggio della perdizione e dell'amore, il viaggio di un eroe umanissimo e immortale. Tanto che Manfredi osa guardare verso l'orizzonte su cui i più grandi poeti si sono interrogati nei secoli: quello dell'Ultimo Viaggio di Odysseo. È mai davvero morto il re di Itaca, il figlio di Laerte, l'eroe vagabondo?

Dettagli Libro

Editore Mondadori
Anno Pubblicazione 2013
Formato Libro - Pagine: 335 - 14x21,5cm
EAN13 9788804628705
Lo trovi in: Top Italia Romanzi

Autore

Valerio Massimo Manfredi - Foto autore

Valerio Massimo Manfredi, narratore e archeologo, ha insegnato in prestigiosi atenei in Italia e all'estero, conducendo nel contempo spedizioni e scavi in vari siti del Mediterraneo e pubblicando in sede accademica numerosi articoli e saggi. Si è affermato come narratore di livello internazionale con la trilogia di Aléxandros, cui sono seguite numerose altre opere di successo. Conduce programmi culturali televisivi in Italia e all'estero, collabora con 'Il Messaggero' e 'Panorama'.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Alessandro 22 agosto 2014

Voto:

Continua il viaggio di Ulisse per ritornare a casa. Viaggio costellato da avversità, mostri sanguinari, personaggi fiabeschi, splendide dee.....dove il nostro Ulisse, armato di una fervida intelligenza e curiosità, riesce sempre e comunque ad uscirne vittorioso e indefesso......Poi lo sbarco a Itaca e la vendetta atroce nei confronti dei principi arroganti che per lunghi anni avevano insidiato il suo regno e la sua sposa. Insomma un capolavoro! Stile scorrevole e mai pesante, Manfredi è riuscito a far apprezzare "a tutti" un "tomo" della letteratura classica, in maniera romanzata sì, ma di effetto.Splendide le figure di Penelope e Laerte, due amori limpidi e sinceri che hanno saputo resistere con la stessa intensità negli anni! Consigliatissimo.


Torna su
Caricamento in Corso...