-15%
Il Mito di Jung

  Clicca per ingrandire

Il Mito di Jung

Marie-Louise Von Franz

In questo libro l'autrice Marie-Louise von Franz riesce in un'impresa per nulla facile: avvicina i lettori, senza gabbie cronologiche o di una trattazione sistemica, alle esperienze straordinarie... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 22 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

In questo libro l'autrice Marie-Louise von Franz riesce in un'impresa per nulla facile: avvicina i lettori, senza gabbie cronologiche o di una trattazione sistemica, alle esperienze straordinarie da cui era posseduto Jung.

Quelle esperienze attingevano da uno smisurato sapere e quell'avventura interiore , quel "mito" che assorbì il medico della psiche per tutta la vita, avrebbero sparso i loro fermenti nella nostra cultura, segnandola nel profondo.

Dopo la morte di Jung, la sua fama è progressivamente cresciuta e questo compendio del suo pensiero alla luce della sua vita diventa uno strumento  imperdibile per accostarsi a lui.

 

Autore

Marie-Louise von Franz (1915-1998), analista junghiana, una delle più strette collaboratrici di C.G. Jung, ha condiviso con lui, nel periodo 1933-1961, quasi trent’anni di lavoro. È considerata tra le sue allieve più famose e ne rappresenta la fedele continuazione del pensiero. Una delle voci più autorevoli nel campo della psicologia analitica, un’insegnante dotata di un talento straordinario e di una rara capacità di rendere accessibili le più complesse teorie psicologiche, ha svolto ricerca sui sogni sia di uomini e donne moderni, sia di personaggi storici come Annibale, Socrate e Cartesio.


Torna su
Caricamento in Corso...