Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 64 punti Gratitudine!


Il Modello Tavistock

Scritti sullo sviluppo del bambino e sul training psicoanalitico

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Gli scritti contenuti in questo volume formano un quadro completo della nascita e dello sviluppo del metodo di osservazione del bambino ideato da Esther Bick e diffuso e integrato da Martha Harris: la viva presenza di numerosi casi clinici permette al lettore di calarsi virtualmente nel metodo di lavoro delle due autorevoli psicoanaliste.

Quando nel 1960 Esther Bick lasciò la direzione del corso di Psicoterapia infantile da lei fondato presso la Tavistock Clinic, toccò alla sua allieva Martha Harris decidere se prenderne il posto o lasciare che il giovane corso si dissolvesse. Seppure riluttante a ogni ruolo dirigenziale, la Harris era convinta che il lavoro con i bambini fosse fondamentale per la società e per la vitalità della psicoanalisi. Si assicurò dunque che Esther Bick continuasse a fornire il suo sostegno con l'insegnamento esterno ai candidati in Psicoterapia Infantile e iniziò la sua opera di diffusione e di innovazione del modello Tavistock.

Nel sottolineare il carisma personale di Martha Harris e la sua fiducia nell'importanza di lavorare in un'atmosfera di collaborazione e impegno, non sempre si è riconosciuto con oggettività il carattere pionieristico e rivoluzionario delle modifiche e innovazioni strutturali da lei apportate al modello Tavistock: l'introduzione del gruppo di 'discussione del lavoro', l'approfondimento della base psicoanalitica su cui si fondano l'osservazione del bambino e i seminari, la diffusione della conoscenza e delle tecniche della psicoanalisi nel contesto più ampio della società, furono tutti movimenti personali derivanti dalla sua esperienza nella vita e nell'insegnamento, in stretta collaborazione con il marito Roland Harris.

AUTORI

Martha Harris, laureata in Lettere e poi in Psicologia, si è successivamente specializzata in psicologia e psicoterapia dell'infanzia. Ha svolto attività di insegnante delle maestre di scuola materna e di adulti e bambini presso il Centro Tavistock di Psicologia infantile di Londra, riconosciuto universalmente tra i più moderni del mondo.

Esther Bick (1901-1983), medico e psicoanalista, ha studiato con Charlotte Bùhler a Vienna, dove ha corniciato a sviluppare il suo metodo per l'osservazione dei neonati e dei bambini. Ebrea polacca, è emigrata in Inghilterra nel 1P38 per sfuggire all'occupazione nazista. È stata analizzata, da Michael Balint e dopo aver completato il training psicoanalitico ha fatto un'ulteriore analisi con Melanie Klein. Nel 1949, su richiesta di John Bowlby, ha istituito un corso di formazione analitica presso la Tavistock Clinic: qui ha sviluppato ulteriormente il suo metodo di osservazione del bambino. Anche dopo aver lasciato la direzione del corso ha continuato a insegnare Osservazione del bambino e Psichiatria infantile kleiniana presso la Tavistock e a seguire privatamente candidati analisti. Si è ritirata dalla pratica clinica nel 1980.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su