-15%
Il Nulla è Tutto

  Clicca per ingrandire

Il Nulla è Tutto

Discorsi inediti

Nisargadatta Maharaj

Quest'ultimo volume di discorsi e dialoghi emerge innanzi tutto per la grande accuratezza con cui sono state trascritte le parole del Maharaj, un lume della spiritualità advaita vedanta del... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 14 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Quest'ultimo volume di discorsi e dialoghi emerge innanzi tutto per la grande accuratezza con cui sono state trascritte le parole del Maharaj, un lume della spiritualità advaita vedanta del novecento. Tratto per lo più dalle registrazioni dei satsang pomeridiani di novembre e dicembre 1979 e poi redatto da uno dei suoi traduttori personali, il testo è una riproduzione assai fedele di quanto veniva detto nella piccola sala di Bombay, dove Sri Nisargadatta incontrava ogni giorno i visitatori e i ricercatori spirituali che venivano a trovarlo.

Ma non solo ragioni storiche pesano sul grande valore del libro. Proprio a motivo della completezza del testo, l'insegnamento del grande saggio viene qui esposto in ogni suo risvolto essenziale: l'identificazione col corpo, l'illusione dell'individualità, l'io-sono (ossia la sensazione di essere), che è la lente attraverso cui la manifestazione appare davanti al testimone di tutto, l'assoluto, il parabrah-man.

Per questo la lettura è quanto mai toccante, profonda, chiara, e non mancherà nel suo grande intento di sconvolgere e cancellare l'ordine concettuale con cui di solito diamo forma al mondo e agli eventi che costituiscono la nostra esperienza.

Autore

Nisargadatta Maharaj - Foto autore

Nisargadatta Maharaj (Maruti Kampli) nasce nel 1897 a Bombay. Si sposa, cresce quattro figli e per vivere fa il tabaccaio. A 33 anni conosce un maestro che gli insegna a concentrarsi sul mantra Brahmasmi ("Sono il Supremo"). Poco dopo si "realizza". Resta nella sua casa a dialogare con chiunque lo raggiunga fino all'8 settembre 1981, anno in cui muore.

Le vostre recensioni

5,00 su 5,00 su un totale di 3 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Luca 19 gennaio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Nisargadatta è sicuramente il più "particolare dei maestri del non dualismo. La sua vita "normale" lo rende poi particolarmente vicino alla vita di tutti i giorni dell'uomo comune. Un libro consigliatissimo

Isabella 27 ottobre 2017

Voto:

Medito da anni i dialoghi di Nisargadatta M. Questi ultimi sono il sole dopo la tempesta, spazzano ogni residuo di nubi e aprono all'Indicibile. È la conclusione dopo la trilogia "La medicina suprema ecc.'' e "Alla sorgente dell'essere" e permettono di vivere, l'Incomunicabile che già siamo. isabella

Carlo 1 ottobre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Questo libro contiene gli ultimissimi insegnamenti di Nisargadatta, assolutamente imperdibili per tutti i ricercatori del Vero, giacché il Maharaji parla qui in modo straordinariamente essenziale indicando chiarissimamente il Parabrahman, ovvero la nostra vera natura.


Torna su
Caricamento in Corso...