Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


Il Passeggero del Polarlys

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,45 invece di 17,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 157
  • Formato: 14x22
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Ancor prima che, in una nebbia glaciale, il Polarlys lasci il porto di Amburgo, il capitano Petersen fiuta la presenza di quello che i marinai chiamano il malocchio, e intuisce che non sarà uno dei soliti viaggi – anche se ci sono gli stessi ufficiali che conosce da anni, e l'abituale carico di macchinari, frutta e carne salata che in Norvegia verrà scambiato con uno di merluzzo, olio di foca e pelli di orso.

Da subito, per dire, quell'olandese di diciannove anni che la compagnia gli ha mandato come terzo ufficiale – un ragazzino, pallido e magro nella sua uniforme impeccabile, appena uscito dalla scuola navale – non gli piace granché. E ancor meno gli piace il vagabondo che il capo macchinista ha raccattato sul molo per sostituire un carbonaio malato. Così come non può non preoccuparlo il fatto che uno dei cinque passeggeri sia scomparso nel nulla dopo essersi registrato.

E soprattutto che tra quelli rimasti ci sia lei, Katia Storm: una specie di biondissima, filiforme, ambigua creatura, dotata di un guardaroba raffinato e di un fascino perturbante. Un'apparizione decisamente incongrua a bordo del tutt'altro che lussuoso Polarlys. Né gli eventi, anche sanguinosi, che si verificheranno a bordo via via che il mercantile si spingerà verso il buio e il gelo della notte polare saranno in grado di tranquillizzare il capitano...

Un formidabile noir simenoniano d'annata, ambientato su una nave dove tutti hanno un segreto da nascondere.

AUTORE

Georges Simenon (1903-1989) è celebre in tutto il mondo, innanzitutto per le storie del commissario Maigret. La sua opera comprende centonovantatrè romanzi pubblicati sotto il suo nome, un numero imprecisato di romanzi e racconti pubblicati sotto sedici pseudonimi, numerosi volumi di "dettature" e memorie. Da Gide a Henry Miller, da Faulkner a Paulhan, da Benjamin a Cocteau, molti e disparati sono gli scrittori che hanno riconosciuto in lui un maestro nel narrare.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su