Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 37 punti Gratitudine!


Il Re che Rifiutò di Morire

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Mescolando contemporaneità e passato remoto, storia e mito, fatti e fiction, il padre dell’archeologia misterica intreccia con maestria il racconto epico di Gilgamesh e del suo compagno Enkidu con le teorie e le prove presentate nel suo monumentale ciclo Le Cronache Terrestri.

È sera inoltrata, quando Astra si reca al British Museum di Londra per visitare una grande mostra dedicata a Gilgamesh e al mondo mesopotamico. Ha ricevuto un invito, ma non sa esattamente chi glielo abbia inviato ne perché. Al rinfresco, un uomo misterioso la invita a seguirlo. Sarà l’inizio di un lungo viaggio, nel tempo e nello spazio…

«Tra antiche profezie e battaglie all’ultimo sangue, amori e tradimenti, oracoli e misteri, Gilgamesh rivive la sua avventura alla luce dell’interpretazione di Sitchin. Nessuno sapeva che stesse lavorando alla stesura di questo libro, nemmeno i suoi più stretti collaboratori. Gli eredi ne hanno trovato le bozze tra le carte, tra i documenti dattiloscritti e gli appunti di una vita intera».

AUTORE

Zecharia Sitchin è nato a Bacu in Russia ed ha vissuto in Palestina, dove ha studiato la Bibbia ebraica scritta in ebraico antico. Ha inoltre studiato l'archeologia del Medio Oriente, prima di trasferirsi definitivamente negli Stati Uniti. Ha dedicato tutta la sua vita allo studio delle lingue semitiche ed è un'esperto di civiltà Sumera, tanto da essere uno dei pochi studiosi in grado di poter decifrare le iscrizioni scritte nei caratteri cosiddetti "cuneiformi", che ricoprono bassorilievi e le tavolette di argilla ritrovate in tutto il Medio Oriente. Nei suoi libri traduce i testi sumerici ed evidenzia le somiglianze tra i miti religiosi Sumeri, Greci e Cristiani... La sua visione è semplice ma sconvolgente: i testi sacri dei popoli antichi non è creazione fantastica, ma confusa memoria di fatti realmente avvenuti!

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 21 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bisogna leggerlo come base iniziale per poter intraprendere il viaggio nel mondo sumero descritti in molti libri da Zecharia Sitchin

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

L?ennesimo capolavoro di Zecharia Sitchin letto in due giorni, scorrevolissimo e piacevole narra di misteri intriganti, purtroppo ultimo libro che ci ha lasciato in eredità! Lo consiglio davvero di cuore a tutti!

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su