Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Secondo Libro della Clavis Magna

Ovvero il sigillo dei sigilli

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

All’origine del Sigillo troviamo le suggestioni derivanti dalla geometria euclidea. L’impiego di questa lingua, concepita specificamente per pensare e non per comunicare, permette di adottare delle tecniche affini a quelle del pensiero matematico. La sostituzione delle parole con le immagini, ad esempio, ha l’esatto corrispettivo nell’algebra che spesso adopera le lettere al posto dei numeri, rimandando ad un secondo momento le operazioni meno urgenti. Poiché sono regole pratiche per ordinare a sistema un insieme di dati, i Sigilli vanno studiati ed applicati dall’allievo all’Arte del Pensare.

Claudio D’Antonio continua la sua traduzione della Claris Magna e ne presenta il secondo libro, in cui vengono ripresi e ulteriormente spiegati i Sigilli, al fine di fornire le tecniche della lingua imaginale.

AUTORI

Giordano Bruno (Nola, 1548 – Roma, 1600), è stato un filosofo, scrittore, e frate domenicano italiano. Tra i punti chiave della sua concezione filosofica, Bruno elaborò una nuova teologia, dove Dio è intelletto creatore e ordinatore di tutto ciò che è in natura, ma nello stesso tempo Natura stessa divinizzata, in un'inscindibile unità panteistica di pensiero e materia. Per queste convinzioni, giudicate eretiche, fu condannato al rogo dall'Inquisizione della Chiesa romana. Manuela Maddamma è esperta di storia delle dottrine esoteriche e mistiche, traduttrice di Bruno e autrice di due libri di successo.

Claudio D'Antonio, laureato in Scienze Politiche, è esperto di politica internazionale. Ha effettuato numerose ricerche su temi di filosofia, sia in Italia che all’estero, in particolare in India. Profondo conoscitore delle opere di Giordano Bruno che personalmente ha tradotto in italiano. Attualmente collabora con l’Università di Chieti.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su