Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 12 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Il Segreto delle Persone Felici

Il segreto della felicità è coinvolgente, concreto e semplice... come la felicità stessa!

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Partendo dall’osservazione di collaudate strategie di benessere e distillandone i principi, Il segreto delle persone felici dimostra che non sono i problemi della vita a determinare la nostra felicità, ma è il modo in cui permettiamo loro di governarci a farci soffrire. È infatti possibile essere felici nonostante le avversità della vita, e a volte anche “grazie” a esse.

Esistono persone che sono sempre felici. Non si tratta di pochi fortunati con un cospicuo conto in banca, un lavoro gratificante e rapporti personali molto soddisfacenti, ma di persone che hanno capito come, e soprattutto dove, trovare la vera felicità, che non dipende da circostanze esterne e quindi non varia con gli alti e bassi della vita.

Le strade che portano alla felicità, soprattutto quella duratura, sono molte e varie. Il segreto delle persone felici ne illustra di interessanti e facili da mettere in pratica: accettare ciò che è, allentare la presa, comunicazione creativa per creare rapporti armoniosi, atteggiamenti chiave per una vita ricca di soddisfazioni, contatto con il proprio spazio interiore, in cui si trova la vera, autentica fonte della nostra felicità.

INDICE

Introduzione

  • La felicità, illusione o realtà?

Capitolo 1

  • Accettare e lasciare la presa
  • Che cosa significa, di preciso, lasciare la presa?
  • Quali sono gli ostacoli al lasciare la presa?
  • Quali benefici possiamo trarne?
  • Come lasciare la presa? Un processo in nove tappe

Capitolo 2

  • Una Comunicazione Creativa per rapporti felici
  • Che cos'è la Comunicazione Creativa?
  • Qualunque comunicazione reattiva ci inquina e inquina i nostri rapporti
  • Come comunicare meglio nei nostri rapporti?

Capitolo 3

  • I 12 atteggiamenti-chiave della felicità
  • Essere responsabili
  • Essere positivi
  • Ascoltare profondamente
  • Avere fiducia in se stessi, nell'altro, nella vita
  • Vivere il momento presente in piena coscienza
  • Saper affermare se stessi senza reagire
  • Coltivare la pazienza
  • Essere liberi e lasciare libero l'altro
  • La tolleranza è una manifestazione dell'amore
  • Amarsi e sapersi amare
  • Aprire il proprio cuore
  • Sviluppare una coscienza dell'abbondanza

Capitolo 4

  • L'accesso allo spazio interiore, porta della vera felicità
  • Che significato attribuire all'espressione "spazio interiore"?
  • Come accedere a questo spazio?
  • Quali sono gli ostacoli?
  • Uno stato dell'essere
  • Ragion d'essere interiore e ragion d'essere esteriore
Conclusione
 
Bibliografia
 
Nota sull'autore
 
Contatti

APPROFONDIMENTI

Dall'Introduzione:

"La felicità, illusione o realtà?

Credo davvero che alcune persone siano felici in maniera duratura e in qualunque circostanza. Ma ciascuno di noi può diventarlo, perché questa è di fatto la nostra vera natura, nascosta dietro la maschera dell’e-go, cosa che di per sé è già una bella notizia. Sono persone che accettano ciò che la vita dona loro e questo è sufficiente a renderle felici.

Ma hanno davvero un segreto? Esiste una specie di “pozione magica della felicità” e qual è allora questo segreto?

Il dizionario definisce il segreto come un qualcosa “che deve essere tenuto nascosto”. Eppure ditemi voi, a cosa potrebbe servire un segreto se lo teniamo nascosto?

In realtà, sembra proprio che il segreto della felicità consista nel non cercarla, nel rendersi conto che non c’è nulla da cercare, che tutto è già presente in noi e che proprio quando accettiamo di smettere di cercare possiamo infine trovare. La felicità è qui, qui e ora, nell’istante presente vissuto in piena consapevolezza, nell’amore e nell’accettazione di tutto ciò che è. Un bel programma, vero? Occorre quindi reimparare a vivere, vivere in maniera diversa, non più con la testa ma con la nostra natura essenziale, con ciò che siamo veramente e che abbiamo dimenticato. La felicità è adesso, ho spesso ripetuto.

Non esiste infatti null’altro tranne ciò che è ora, perché il passato non esiste più e il futuro non esiste ancora. La felicità è quindi disponibile a ogni istante. Tuttavia, di fronte a una felicità cui aspiriamo tutti, siamo un po’ come quel mendicante che trascorre le giornate a tendere la mano seduto su una cassa, senza sapere che la cassa è piena di monete d’oro. E allora, anziché “mendicare” la felicità, l’amore o la prosperità, forse possiamo guardare innanzitutto dentro la “cassa” sulla quale siamo seduti, cioè dentro di noi. Magari, vi scopriremo quello che cerchiamo... Smettiamo quindi di aspettare o di volere qualunque cosa dal momento presente, dalla vita, dagli altri e da noi stessi. In questo modo, saremo costretti ad aprirci all’ignoto, a lasciare completamente la presa.

Voler avere accesso a una felicità duratura presuppone infatti l’accettazione sincera delle nostre sventure presenti, passate e future, perché questa felicità non esclude la sofferenza bensì la trascende. Per niente semplice, mi direte... Certo, ma perché non fare la prova? Lo scopo di questo libretto è di trasmettervi il desiderio di aiutare voi stessi ad “andare verso”."

AUTORE

Dopo una lunga attività in azienda, Yvon Delvoye si è specializzato in comunicazione relazionale ed è diventato formatore. Conduce seminari, gruppi e laboratori in cui propone un approccio specifico e concreto ai rapporti umani: la Comunicazione Creativa.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 5 aprile 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

in questo libro l'autore spiega perfettamente come sia possibile essere sempre felici, anche di fronte alle avversità della vita. Anzi, forse proprio grazie ad esse, in quanto spesso, le avversità possono darci l'opportunità e la forza di trovare dentro di noi il nostro vero spirito che spesso tarda a venire fuori. Secondo l'autore infatti esistono numerose strade per arrivare alla felicita' ed ognuna di esse inizia proprio con l'accettazione delle avversità e nel lasciare la presa. Insomma dal cambiamento del nostro sguardo cambierà anche l 'esperienza e quindi la nostra vita in termini positivi.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su