Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 23 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Il Tempo che Vorrei

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Spesso acquistati assieme...

È Tutta Vita + Il Tempo che Vorrei

Il Tempo che Vorrei + È Tutta Vita = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 21,26 invece di € 25,00
Risparmio € 3,74
Compra È Tutta Vita + Il Tempo che Vorrei
Disponibilità per la spedizione: Immediata

"I'll trade all my tomorrows for a single yesterday: cambierei tutti i miei domani per un solo ieri, come canta Janis Joplin." È forse proprio questo il tempo che vorrei. Lorenzo non sa amare, o semplicemente non sa dimostrarlo. Per questo motivo si trova di fronte a due amori difficili da riconquistare, da ricostruire: con un padre che forse non c'è mai stato e con una lei che se n'è andata.

Forse diventare grandi significa imparare ad amare e a perdonare, fare un lungo viaggio alla ricerca del tempo che abbiamo perso e che non abbiamo più. È il percorso che compie Lorenzo, un viaggio alla ricerca di se stesso e dei suoi sentimenti, quelli più autentici, quelli più profondi. Il nuovo libro di Fabio Volo è anche il più sentito, il più vero, e la forza di questa sincerità viene fuori in ogni pagina.

Ci si ritrova spesso a ridere in momenti di travolgente ironia. Ma soprattutto ci si ritrova emozionati, magari commossi, e stupiti di quanto la vita di Lorenzo assomigli a quella di ciascuno di noi.

AUTORE

Fabio Volo è scrittore, attore, conduttore televisivo e radiofonico. Ha pubblicato con Mondadori Esco a fare due passi (2001), È una vita che ti aspetto (2003), Un posto nel mondo (2006), Il giorno in più (2007), Il tempo che vorrei (2009) e Le prime luci del mattino (2011). I suoi libri sono tradotti in molti paesi del mondo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 1 novembre 2014

Preferisco altri libri di Fabio volo a questo, comunque non è male, un po' commovente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 luglio 2014

Non lo consiglierei come modello per imparare a scrivere in italiano corretto ('settimana prossima', 'da camera mia' e diversi congiuntivi mancati...), ma il suo stile letterario è colloquiale e coinvolgente e la storia è 'semplicemente' umana e condivisibile. Mi sono ritrovata nelle parole che ha usato per descrivere il rapporto difficile con il padre e mi è piaciuto trovarci una speranza. Della serie...Non è mai troppo tardi!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 febbraio 2013

Mi piace come scrive e' ricco di forza semplicita' e in certe pagine e' facile commuoversi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 aprile 2012

Storia veramente commuovente e interessante.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 luglio 2012

Storia strana, poco interessante. Fabio volo ha fatto libri migliori, questo non è risultato al massimo delle sue capacità.E' molto ambiguo soprattutto alla fine. Il protagonista Lorenzo si ritrova con due amori perduti, quindi cerca di riconquistare da una parte il rapporto con suo padre e dall'altra riconquistare la sua Lei. E' uno stile lento e poco coinvolgente con pochi spunti di riflessione e con un messaggio, se c'è, troppo velato e poco chiarito.. In confronto il libro " è una vita che ti aspetto" è un altro mondo.. Comunque resta sempre un libro da passatempo , poco impegnativo e forse per questo adatto a chi non piacciono messaggi moralisitici e preferisce leggere dei libri più leggeri e soprattutto più umani..

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 luglio 2012

E' quello che più preferisco di questo scrittore italiano. Un romanzo essenzialmente banale e poco incalzante che però presenta la particolarità di essere semplice e immediato. Una lettura da spiaggia che bene o male assicura qualche ora di piacevole lettura, spensierata e fuori dal catalogo di quelle più impegnative e dunque più formative. Banali i personaggi, tuttavia sono comunque gradevoli e molto vicini ai giorni nostri, tant'è vero che le storie di Volo si inseriscono in un tempo moderno e richiamano oltre che i lineamenti di una società consumista anche quelli di una crisi letteraria.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su