Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Vegan Crudismo e l'Alimentazione Sportiva

Strategie alimentari per il benessere e la performance

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il testo è prettamente alimentare e sportivo, con particolare riferimento alla dieta vegana tendenzialmente crudista estesa in ambito sportivo, volto a coloro che desiderano associare uno stile di vita etico ad uno movimentato, quindi atleti amatoriali e non. Si estende inoltre a chi vuole migliorare la propria vita con una dieta vegetale.

Il movente è scattato dai “luoghi comuni” nell’ambito delle palestre e dalle leggende metropolitane sulle proteine animali. La prima parte quindi è incentrata sulla descizione del crudismo, origini, evoluzione storica e anatomia comparata della specie umana, la seconda, più pratica, dedica l’applicazione della seguente alimentazione a chi svolge uno stile di vita attivo.

INDICE

  • Cosa è il crudismo?
  • Cenni storici del crudismo
  • Anatomia comparata dell’essere umano
  • Quali furono i motivi dell’avvento del carnivorismo nella vita dell’uomo?
  • Le proteine vegetali
  • Il mito dell’integrazione proteica
  • Fitness e alimentazione performante: i più forti sono veg

AUTORE

Maria Silva è nata a Catania, nella cui provincia, Caltagirone, ha vissuto per 25 anni. Attualmente vive a Roma. E' un’infermiera professionale, personal trainer ed educatrice alimentare. Ha studiato scienze infermieristiche e dell’alimentazione, poi è diventata personal trainer per l’amore che sin da piccola ha nutrito per lo sport. Pratica body building e running e spesso si diletta nell’agonismo. Da circa cinque anni si è appassionata all'alimentazione naturale e vegana, attraverso ricerche ha cercato adesso di adattarla al settore sportivo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 febbraio 2015

Il libro non è molto grande ed è di facile lettura ma.....ho la sensazione che i 2/3 siano un mosaico delle varie tesine tratte dal blog di Valdo Vaccaro, messe insieme in maniera fruibile per il pubblico!! E' apprezzabile l'impegno al fine di divulgare informazioni importanti, però....l'autrice avrebbe potuto metterci un po' più del suo! Non amo sempre lo stile di Valdo, a volte eccessivamente duro nei modi e critico...lo si vede tutto anche in questo libro! Chi non è avvezzo potrebbe trovarlo irritante. Ciò nonostante ci sono spunti interessanti....modificherei alcune parti non molto chiare per chi, a differenza mia, non "mastica" la medicina.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su