Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Il Vestito del Poeta

Percorsi di letteratura, scienza, poesia e altro

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,75 invece di 15,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 198
  • Formato: 14x21,5
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Cosa genera l’irruzione dell’arte nella vita? Cosa permette la trasformazione di una vita in arte? Dapprima si manifesta il vestito del poeta, «il momento in cui si lascia la piazza dove sfila il mondo».

Questo libro-vestito è, quindi, una raccolta di saggi tra esoterismo (cabala, magia, alchimia, Tarocchi), pittura (il surrealismo, Magritte, Caravaggio), letteratura (Borges, Campana, Jodorowsky, Ferlinghetti, Artaud, Cervantes) e filologia biblica.

Si tratta di un libro sulla Vita, rapsodico e sincopato, profondo e leggero come soltanto la poesia può essere.

Capiterà al lettore di sentire uno spaesamento che mostrerà questo testo come familiare ed estraneo allo stesso tempo. Non c’è da preoccuparsi: si tratta soltanto di un sintomo – ormai tristemente raro – che insorge rapido quando si ha a che fare con un’opera nuova, nuda e sincera.

«L’arte è un concreto attestato di fede, la realizzazione di un mondo che altrimenti sarebbe poco più di un velo di inutile consapevolezza teso su un golfo di mistero».

INDICE

INTRODUZIONE

  • IL VESTITO DEL POETA
    Note a margine di una tournée poetica
  • DI STREGHE E DI FATE
    Un viaggio tra cabala, magia, alchimia e Tarocchi
  • RENÉ MAGRITTE
    Ovvero del dominio circolare
  • MAUDIT
    Dino Campana, Caravaggio e oltre
  • LA NESCIENZA SURREALISTA
  • CERVANTES E DON QUIJOTE
    Preludio e fuga per mano fantasma
  • ADÀMA - ISHA - HA VA
    Donna della Genesi / Genesi della Donna
  • FUCK ART, LET’S DANCE!
    Sull’arte di Lawrence Ferlinghetti
  • IO, ANTONIN ARTAUD
  • CONSIDERAZIONI SULLA POESIA D’AMORE
    In margine a Solo de amor di Alejandro Jodorowsky
  • SULLA PITTURA
  • UNA STORIA, SEMPRE
    Dal fumetto alla sf, dalla poesia alla vita
  • PANICO!
    Storia e contemporaneità
  • BORGES E “BORGES”
    L’enigma dello specchio

AUTORE

Antonio Bertoli, poeta e scrittore, uomo di teatro e performer, si occupa da sempre di poesia e di arte e della loro interazione con la società, la conoscenza, la psicologia del profondo e la guarigione.

Dopo Gurdjieff e la scuola di autoconoscenza di Silo, incrocia la psicanalisi, si laurea sulle avanguardie storiche del Novecento, dirige teatri, fonda City Lights in Italia, pubblica libri, dirige collane editoriali, festival, lavora per circa 18 anni con Alejandro Jodorowsky (teatro, poesia, letteratura, esposizioni, stages di psicomagia e tarocco), collabora con F.Arrabal, L.Ferlinghetti, Ed Sanders, J.Baudrillard, D.Dumas e vari esponenti della cultura, della psicogenealogia e dell’arte contemporanea.

Esperto anche di Nuova Medicina, che ha fuso con la psicanalisi transgenerazionale all’insegna di quella che ha chiamato “Teoria degli archetipi primari”, conduce stages intensivi al riguardo sia in Italia che all’estero (Spagna, Francia, Belgio).

Deceduto nel 2015 all'età di 58 anni.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su