Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 16 punti Gratitudine!


Il Viaggio

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Con questa raccolta Marco Pellegrini, in arte Junio, è alla sua seconda pubblicazione.

Autore schivo e riservato, attento osservatore del mondo e delle emozioni, artista che spesso affianca alle parole i suoi dipinti, Junio nel suo Viaggio dà risalto, con estrema immediatezza, a quella saporita e appagante semplicità che solo un cuore attento sa cogliere e apprezzare nel quotidiano.

La bellezza non è lontana dai nostri passi.

Questo il messaggio primario che si evince dai suoi versi.

Si parte da un "guscio di follia", nel quale magistralmente sono mescolati “illusioni e verità”; ma quanto il sogno è lontano dal reale?

Junio ci insegna a spiccare voli restando ancorati al suolo; un paradosso che forse tale non è se, seguendo le sue righe, sapremo ammirare l'orizzonte e oltre consci delle nostre radici. Junio è respiro, occhi di meraviglia che sanno e ci insegnano a stupirci dei tratti della natura, sia essa "sorso fresco /sull'arso palato" di Pioggia, sia la "serafica luce" di Luna, sia l’emozione dipinta "per gli anni passati insieme" di Una notte.

E’ dolore composto quando non nasconde la crudezza della vita, già che siamo effimeri "come faville” destinati a “fredda cenere”. Consapevole che ogni istante è unico e senza repliche, il suo Viaggio è volto alla speranza sempre, all'infinito e all’eternità, là dove la luce

“alla fine venne” e il “buio si rintanò accecato”.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su