Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 68 punti Gratitudine!


Il Capovolgimento Diagnostico

La comprensione delle cosiddette "malattie" come Programmi Speciali della Natura con senso Biologico - 4° edizione ampliata

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 34,00 invece di 40,00 sconto 15%
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 364
  • Formato: 15x20,5
  • Anno: 2009

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo testo ci permette di comprendere come psiche, cervello ed organi siano tre livelli dello stesso organismo. Hamer ci spiega in modo dettagliato cosa accade negli uomini, negli animali e perfino nei vegetali durante quello speciale momento che chiamiamo comunemente "malattia".

PREFAZIONE ALLA 2a EDIZIONE TEDESCA:

"Nel 1981, dopo aver scoperto la "LEGGE FERREA DEL CANCRO" e il decorso bifasico delle cosiddette "malattie" e averli sottoposti per l'abilitazione all'università di Tùbingen nell'ottobre 1981, credevo di aver scoperto le connessioni della genesi del cancro. Due anni più tardi notai, grazie alle mie successive ricerche, che non solo le cosiddette "malattie" cancerose ma anche tutte le altre cosiddette "malattie" seguivano palesemente queste due leggi biologiche.

Nel 1987 mi riuscì di trovare la terza e la quarta legge sulla base di ricerche embriologiche ed etologiche. Con mia sorpresa accertai che tutte le cosiddette "malattie" dell'intera medicina si possono spiegare con queste quattro leggi biologiche e riprodurre in ogni singolo caso. Grazie a questa visione biologica arrivai quasi inevitabilmente a una conseguenza francamente stupefacente: veritìcai che, se si considerano separatamente le cosiddette "malattie" dei singoli foglietti embrionali, traspare in modo chiaro un loro senso biologico.

Notai che le cosiddette "malattie" non rappresentano affatto un errore irrazionale della natura che è necessario combattere, ma che ogni cosiddetta "malattia" è un evento sensato, in modo tale che fui costretto a chiedermi regolarmente per ogni singola "malattia":
"Da dove si è originata questa cosiddetta "malattia"? (causa della "malattia") e "Quale senso biologico ha?" (scopo della "malattia").

Mi diventò chiaro che noi possiamo capire il senso biologico di molte cosiddette "malattie" solo a partire dall'embriologia. Emerse inoltre che per comprendere questo significato biologico dobbiamo considerare il contesto biologico-sociale. Una madre "si ammala" a vantaggio di suo figlio o del suo partner!

Infine mi si poneva la domanda se la nostra attuale comprensione dell'essenza delle cosiddette "malattie" e del concetto di "malattia" non fosse semplicemente sbagliata, poiché non eravamo consapevoli del senso biologico delle cosiddette "malattie".

Sono riuscito a provare che il senso biologico delle cosiddette "malattie" è legato ai foglietti embrionali (cap. 8-10).

Ad esempio: il senso biologico nel caso degli SBS degli organi del foglietto embrionale interno si trova sempre nella fase conflittuale. Nel caso degli SBS degli organi diretti dalla Sostanza bianca, per-contro, si trova sempre nella fase di guarigione a conflitto risolto. Da ciò mi fu possibile una comprensione nosologica completamente nuova della vecchia espressione "malattia" Per tale motivo non dovremmo più parlare di "malattia" nel senso vecchio, bensì di un programma speciale sensato della natura (SBS).

L'inizio di questo programma speciale, la DHS (Sindrome di Dirk Hamer), è già un processo sensato per avviare questo programma speciale. Lo scopo di questo riassunto per l'abilitazione è quello di rendere attuabile tale procedimento conoscitivo nosologico e approdare al senso biologico delle cosiddette malattie (SBS).

La "malattia" è, in senso scientifico-nosologico, un evento biologico sensato, verificabile teleologicamente, un programma speciale della natura."

AUTORE

Ryke Geerd Hamer (Mettmann, 17 maggio 1935) è un medico tedesco. È noto per aver elaborato, a partire dal 1981, una medicina alternativa conosciuta come Nuova Medicina Germanica (NMG). Hamer sostiene che la genesi di ogni patologia sia dovuta a presunti traumi o conflitti non risolti e propone trattamenti alternativi, come il contagio volontario con agenti microbici. Le sue teorie sono state ripetutamente al centro di discussioni e dibattiti.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che affronta la malattia da altri punti di vista rispetto alla medicina tradizionale. Credo molto nei collegamenti organi e psiche. Libro molto interessante.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 marzo 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro di altissimo interesse, da leggere assolutamente, riesce in modo semplice a fare capire l'approccio nuovo e vero sulle patologie.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Molto utile per gli addetti ai lavori e per chi lavora in ambiente medico dato che abbastanza di settore (a volte di difficile comprensione). Per chi è incuriosito invece e vuole conoscere i collegamenti tra malattia e stato emotivo non è il libro adatto poichè spiega molto bene le leggi biologiche ma c'è solo qualche accenno alle malattie. Credo che prenderò altro di più esplicativo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo testo e ormai un classico della medicina alternativa. L'autore, famosissimo e molto discusso, espone con passione ma anche documentando con numerosi studi la sua teoria che merita in ogno caso di essere conosciuta. Impegnativo ma illuminante perche, sencondo l-autore, possiamo guarire facendo il viaggio dentro noi stessi percorrendo indietro la nostra vita e individuando gli eventi che ci sono capitati. In pooche parole la consapevolezza e la chiave per la salute. E poi, l'autore e legato con la sua storia e anche la sua grave malattia che ha superato all-Italia. Come? Leggetelo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Consiglio questo acquisto a tutti coloro che si interessano alla medicina naturale. E' un libro da leggere, anzi da studiare: può insegnare molto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro complesso ma illuminante. Adatto per tutti gli operatori sanitari che cercano un approccio efficace con il paziente. Il linguaggio non è sempre semplice, va letto con attenzione.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Molto tecnico…molto bello…consigliato ma non come primo libro del Dott. Hamer

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 settembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Complesso ed interessantissimo. Da leggere e rileggere con attenzione. Potrebbe essere davvero il capovolgimento del nostro modo di pensare: la malattia, il nemico da sconfiggere con tutte le armi a nostra disposizione, diventa un indicatore di stato, se vogliamo anche un alleato. Niente a che fare con la psicosomatica. Qui le correlazioni fra psiche-cervello-organo sono nette e ben definite. Naturalmente, sarà difficile che questa teoria, per quanto provata dal dott. Hamer, sia ufficialmente accettata, è una rivoluzione totale!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 agosto 2010

Hamer ha fatto una scoperta semplice e sensata, per usare il suo linguaggio, per questo sarà estremamente difficile che la sua scoperta venga accettata dalla gente ma soprattutto dalla classe medica. Solo chi ha avuto modo di sperimentare la veridicità della sua scoperta e toccare con mano l'insensatezza delle cure mediche specie in campo oncologico, può essere così radicale come sono io ora. Mi presento, perchè mi sembra giusto: sono una farmacista laureata in chimica e tecnologia farmaceutiche! Che ridere!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 aprile 2010

Considero questo libro la Bibbia della medicina. Non aggiungo altro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 febbraio 2010

Non ci sono parole, superlativo, sbalorditivo, VERITIERO. ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE E DA APPLICARE.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su