-15%
Il Colore del Grano

  Clicca per ingrandire

Il Colore del Grano

I bambini e la natura

Raffaele Mantegazza

  • Prezzo € 10,20 invece di € 12,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 70
  • Formato: 21x25
  • Anno: 2008

In questo libro l'autore propone un'esposizione cauta alla natura, non un ritorno all'Arcadia, ma un approccio mediato, che per l'uomo e la donna ci sembra l'unico possibile.... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

In questo libro l'autore propone un'esposizione cauta alla natura, non un ritorno all'Arcadia, ma un approccio mediato, che per l'uomo e la donna ci sembra l'unico possibile. La natura di cui parliamo in questo libro è il bosco di Pollicino, comprensivo però dei sassolini, che costituiscono il contributo umano dal punto di vista educativo.

Con l'ampio sussidio di poesie, stralci di romanzi, opere d'arte e in generale una serie di attivazioni legate alla dimensione intellettiva e cognitiva, senza ovviamente escludere quella emotiva e pratica, queste pagine costituiscono una guida al cammino.

Un invito a passare sulla Terra con piede leggero, vivendola come la casa di tutti, uomini e donne, bambini e bambine, animali e piante, fiumi e montagne.

Cosa significa per i bambini e le bambine non sapere che il latte bevuto a colazione proviene da una mucca (e comunque non aver mai visto una mucca)? Cosa vuoi dire per la crescita dei ragazzi giocare sempre più al chiuso delle loro camerette o dei salotti o comunque davanti a piccoli schermi?

L'esperienza della quale oggi i bambini e le bambine rischiano di essere deprivati è quella di far parte del mondo. Ogni persona cresce in sano equilibrio con se stesso e con l'ambiente solamente se si trova nella condizione di entrare in quell'ambiente, di diventarne parte attiva.

E il mondo non è virtuale, la natura è reale, materiale, fatta di odori non sintetici e di sensazioni tattili non riducibili a un terminale costruito in fabbrica. Quanti "Non toccare!", quanti "Non sporcarti!" potremmo risparmiarci se capissimo davvero che solamente sporcandosi con il mondo si compie davvero una esperienza.

Autore

Raffaele Mantegazza - Foto autore

Raffaele Mantegazza insegna pedagogia interculturale presso la Facoltà di Scienze della Formazione della formazione dell'Univerità di Milano Bicocca. Cura da anni un progetto di ricerca denominato "pedagogia della resistenza".


Torna su
Caricamento in Corso...