Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 25 punti Gratitudine!


Il Destino Come Scelta

Psicologia esoterica

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La psicologia esoterica consente di capire meglio la propria vita e specialmente di vedere il significato della malattia e della morte.

L'Autore esamina anche i problemi di base dell'astrologia, dell'omeopatia e della reincarnazione, ed afferma che confrontandosi con queste antiche, basilari conoscenze, l'uomo moderno potrà prendere in mano responsabilmente e consapevolmente le redini del proprio destino.

Thorwald Dethlefsen dà una risposta nuova alle antichissime domande che da sempre l'uomo si pone sul significato della vita e del destino. E questa risposta si basa su antiche dottrine segrete, sulle quali egli ha costruito la sua psicologia esoterica.

Queste conoscenze segrete circa il compito e il destino ultimo dell'uomo possono cambiare totalmente la nostra vita. Nel quadro delle scienze moderne non c'è posto per le dottrine segrete e l'occultismo.
Sebbene la scienza abbia preso le mosse dalle dottrine segrete (l'alchimia ha dato l'origine alla chimica e l'astrologia all'astronomia) gli odierni scienziati dedicano al massimo un po' di attenzione ai fenomeni paranormali, tentando di interpretarli in termini scientifici: tutto ciò che resta al di fuori delle leggi scientifiche non viene da loro in alcun modo considerato.

Thorwald Dethlefsen con quest'opera provoca la scienza moderna, fornendo, sulla base delle antiche dottrine segrete, una immagine esoterica del mondo.

AUTORE

Thorwald Dethlefsen, psicologo e psicoterapeuta tedesco, dirige a Monaco di Baviera "l'istituto privato di psicologia straordinaria", da lui stesso fondato, nel quale mette in atto le sue particolari terapie sulla reincarnazione e la psicologia esoterica. Dethlefsen, con i suoi testi, ci consente di capire meglio la nostra vita e specialmente di vedere il significato della malattia e della morte. Malattia e guargione, ipnosi, astrologia, terapia della reincarnazione sono i temi trattati.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 17 settembre 2017

Libro eccezionale. L'ho letto più volte, a distanza di anni, e continua a sorprendermi ed infondermi nuove conoscenze.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 agosto 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Scritto quasi trent'anni fa da un psicoterapeuta tedesco, questo libro dimostra ancora un'incredibile freschezza. Gli argomenti sono vari e molto interessanti, si va dall'omeopatia all'astrologia. La trattazione è scientifica e rigorosa, senza però scadere nel dogmatismo tipico dei razionalisti, a cui l'autore aggiunge un taglio esoterico-spirituale; oggi questa impostazione è molto nota e usuale, ma allora decisamente era decisamente anomalo che un medico si lanciasse in certi argomenti. Secondo me, è un testo fondamentale. Finalmente ho capito le basi dell'astrologia (quella seria, non l'oroscopo del giorno...)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 luglio 2017

Libro davvero interessante. Con un'approccio nuovo ad un'argomento vecchio quanto la nostra umanità. Da leggere e rileggere. Lo consiglio davvero. Non rimarrete delusi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissimo, meraviglioso testo! L'autore espone, sulla base delle antiche dottrine segrete, la sua psicologia esoterica per farci capire meglio il significato della vita e del destino. Davvero un libro profondo, ricco di concetti da apprendere per poter prendere in mano il nostro destino.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che ciascun operatore olistico o anche semplicemente appassionato di medicina olistica dovrebbe leggere. Una chiave di lettura molto interessante sul collegamento che esiste tra le emozioni umane e la malattia. Malattia che viene vista non come un nemico da sconfiggere ma come un portatore sano di messaggi da comprendere per poter guarire la propria anima e il proprio corpo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 gennaio 2017

Il destino come scelta è un altro fantastico libro che mi sta accompagnando nel percorso di crescita. Scritto in maniera semplice, offre ottimi spunti per prendere in mano la propria vita. Assolutamente consigliato ;)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 dicembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un testo chiave per chi inizia il proprio percorso di consapevolezza. Un libro scritto in modo semplice, ma che in ogni pagina rivela nuovi modi di vedere l'esistenza e i legami con ciò che ci circonda. Per chi vuol davvero capire secondo quali principi funziona l'omeopatia e l'approccio olistico.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 novembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Tempi celeri nella spedizione. Ottimo il servizio. Grazie.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un classico. Da leggere, da avere, da conoscere.... Un valido aiuto per chi si vuole avventurare nella cammino verso la conoscenza di se stessi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 gennaio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro eccezionale anche per cominciare o ricominciare (restart) !!! Da avere nella collezione .. no ci sono dubbi !! Antonio

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro che fa una bella sintesi dell esoterismo nel suo insieme con le varie leggi, utile da riprendere ogni tanto per avere qualche chiarimento

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 dicembre 2015

BELLISSIMO!!! Ho letto in alcune parti la mia vita. Dedicato a chi cerca la luce come dice l'autore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 giugno 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro è davvero un must-read per chiunque voglia avventurarsi nel discernimento dei principi esoterici. E' più che altro un trattato di psicologia visto da un punto di vista alchemico, davvero molto, molto interessante. rientra sicuramente nella mia top 5. Consigliatissimo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 novembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Opera in alcuni punti prolissa, dispersiva e poco chiara; in altri punti, invece, che risultano davvero illuminanti, l’autore è riuscito a centrare perfettamente il bersaglio in questione. Sebbene il libro sia piuttosto datato (fu pubblicato per la prima volta nel 1979), e nonostante il taglio, a mio parere, troppo religioso (si avverte chiaramente l’impronta protestante), tuttavia i contenuti e il modo in cui vengono trattati risultano ancora attuali. Molto interessante il capitolo dedicato all’astrologia, benché l’autore tratti prevalentemente le energie marziali e quelle saturnine, e dedichi solo un piccolo accenno a quelle di Nettuno; personalmente, mi avrebbe fatto piacere una trattazione più approfondita di questo argomento. Particolarmente intenso il capitolo dedicato alla terapia della reincarnazione come via per raggiungere la completezza. Purtroppo, nella società in cui ci troviamo a vivere attualmente, siamo abituati a far prevalere l’emisfero sinistro su quello destro, con la conseguenza di vivere una vita sbilanciata. Affinché le cose possano funzionare come dovrebbero, è necessario che l’emisfero sinistro e quello destro siano perfettamente equilibrati, perché sono utili e necessari entrambi; è necessario che l’energia di tipo maschile e quella di tipo femminile siano equilibrate così dentro di noi (microcosmo), come fuori di noi (macrocosmo). Potrebbe sembrare un’affermazione ovvia, banale e scontata, eppure quanto spesso ce ne ricordiamo nella vita quotidiana? In quest’opera, Dethlefsen ce lo fa ricordare e ce lo fa capire perfettamente, ci apre a una nuova consapevolezza, aiutandoci a passare dalla mentalità esclusiva (O questo, O quello) alla mentalità omnicomprensiva (SIA questo, SIA quello). Nel complesso, un buon libro, consigliato a tutti gli operatori di medicina complementare.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 agosto 2014

Come dice il sottotitolo l'argomento riguarda la psicologia esoterica, cioè un modo alternativo di interpretare la realtà. Il libro è abbastanza datato (fine anni '70) però ancora attuale. Vengono affrontati argomenti quali l'ipnosi, la medicina esoterica con un particolare approfondimento all'omeopatia, l'astrologia come metodo per interpretare la vita di ognuno, la reincarnazione e molto altro. L'autore sfida la scienza con presupposti nuovi, per l'epoca, anche se attualmente le cose stanno cambiando. La nuova scienza ne è un esempio e gli scientisti alla Piero Angela col Cicap sono in fase di tramonto. Saranno questi delle brave persone ma come pretendono di spiegare la magnificenza dell'universo con una scienza deterministica oramai obsoleta? Il libro è da leggere assolutamente per avere una panoramica e per affrontare poi questi argomenti con libri più specifici.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

è un libro che spinge a cambiare punto di vista, a far saltare ogni netta divisione tra bene e male. interessante anche la parte sull'astrologia. è un classico da leggere..

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bello e particolare, forse non adatto a tutti ma a chi è già incanalato in certi argomenti, mi è piaciuto molto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 luglio 2014

La rilettura del libro è ancora più stupefacente della prima volta. La densità dei contenuti va digerita perché l'assimilazione dipende anche dalla "preparazione" del lettore. Trovo Dethlefsen assolutamente geniale in tutto ma in particolare nel primo capitolo sull'esoterismo in cui riassume il suo formidabile, illuminato e illuminante pensiero. E' un libro da tenere sempre in vista e da rileggere svariate volte, cosa che certamente farò!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 giugno 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Rimette l'uomo e l'Io al centro della propria persona. Noi siamo gli artefici del nostro destino e da noi dipende la nostra fortuna

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo libro, diviso in piccoli capitoli e paragrafi da poter leggere anche quando si ha meno tempo. E'un libro che fa molto riflettere. L'avevo scelto perchè era uno degli "indispensabili" consigliati da Brizzi e...devo dire che approvo pienamente. L'autore espone in modo chiaro e graduale gli argomenti trattati, molto interessanti i capitoli sull'ipnosi, l'astrologia e la malattia per citarne alcuni. Ma tutto il libro è denso di argomenti profondi. Dopo averlo letto hai voglia di condividerlo con qualcuno di rileggerlo ad alta voce alle persone che hai vicino e farlo aiuta a comprenderlo meglio, a cogliere delle sfumature che sfuggono ad una prima lettura. Lo metto tra i migliori libri da me letti negli ultimi anni. Buona lettura e...che possa illuminarvi almeno quanto ha illuminato me.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

La psicologia esoterica apre nuovi orizzonti alla comprensione dei problemi umani ed introduce valutazioni insolite della vita, come quella sulla qualità del tempo, non solo sulla sua quantità. Piacerà molto coloro che indulgono nella contemplazione e nella ricerca di verità su tutti i livelli della coscienza.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 marzo 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' un libro che vale la pena di leggere, mi ha dato ottimi spunti per la mia ricerca personale. L'autore spiega alcuni meccanismi interessanti che aiutano anche a comprendere come le scelte a volte siano guidate da un istinto che va al di là delle nostre capacità di comprendere. Ottima lettura.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 marzo 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

ottimo libro!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 agosto 2013

questo libro, come tutti di quest'autore, offre spunti interessanti e profondi per integrare gli aspetti psicologici con quelli spirituali, trattando il tema in modo molto preparato. veramente un buon libro, lo consiglio sia agli esperti che ai neofiti

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 luglio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che espone in modo molto leggibile come interpretare la propria vita... l'ho trovato interessante e sinceramente consiglio di leggerlo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 luglio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Fa parte di una trilogia o di una quadrilogia di quest'autore e mi è stato consigliato come un approccio per neofiti ai temi che volevo approfondire: il senso della vita, la reincarnazione,... Diciamo che in qualche modo affronta il tema del significato della nostra esistenza collocandola in contesti e prospettive diverse, come l'astrologia, la reincarnazione,... e tratta anche dell'omeopatia. Non è una lettura estremamente coinvolgente ed a tratti risulta ripetitiva, ma ciò dipende dalla scelta di analizzare l'argomento secondo diverse prospettive che in effetti hanno molte affinità. E' comunque valido. Riprova ne è il fatto che io l'ho prestato ad una quasi sconosciuta che aveva letto altri libri dell'autore e desiderava proseguire la serie. Naturalmente non mi è mai stato restituito: forse è piaciuto o è stato utile! Per me è stata una scelta adatta ad approcciarmi con temi esoterici.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 giugno 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro in questione può essere definito come un testo di psicologia esoterica. Psicologia perchè si basa sulla psicologia moderna, esoterica perchè introduce all'interno concetti provenienti direttamente da questa disciplina. A livello pratico raccorda i fili tra le conoscenze moderne e quelle più antiche. Questo permette immediatamente di rileggere i concetti che abbiamo in mente in una chiave completamente diversa; inoltre, mostra chiaramente come le discipline esoteriche non siano affatto qualcosa di superato, ma di perfettamente attuale. Va detto che questo è un libro tecnico e, come tale, occorre tempo per leggerlo e farlo proprio. Passando ai contenuti, il libro è diviso in capitoli, ce di fatto rappresentano una singola tematica, che viene sviluppata in sotto capitoli, quindi il discorso passa dalla trattazione generale a quella specifica e dettagliata. All'interno i capitoli più interessanti sonoquello sull'esoterismo e sulla psicologia, dove questi due universi, considerati solitamente separati, vengono raccordati e a ognuno viene dato un giusto ruolo. Un altro momento interessante è sicuramente quando parla di malattia (tema sviluppato pienamente in un altro libro) e della reincarnazione; quest'ultima viene addirittura vista come terapia. In particolare, qui si affronta l'aldilà. La lettura di questo capitolo è sicuramente il punto di giunzione tra le concezioni scientifiche e esoteriche della vita. Questo è un libro hce necessità di essere letto con calma e con tanta voglia di conoscenza proprio perchè la forma è espressamente saggistica e i contenuti contenuti al suo interno sono davvero qualcosa di incredibile.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 giugno 2013

Questo libro è fantastico, ogni terapista, ogni naturopata, ogni persona dovrebbe leggerlo per capire cosa veramente accade nella vita senza una vera cognizione e coscienza. E' uno di quei testi che ogni terapista dovrebbe avere e fare leggere a utenti e clienti insieme agli altri dello stesso autore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 aprile 2013

Dopo aver finito di leggere il libbro, il titolo ti apparirà sotto un'altra luce..scegli di affidarti al tuo destino o scegli di fare attrito? qualsiasi sarà la tua scelta, la vita ti farà fare comunque quello per cui sei venuto a fare..

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

A dir poco illuminante, splendida e lucida analisi sula presa di coscienza di se e sulla volontà di risvegliare il primo IO autentico. Ricchissimo di consigli pratici e spunti di riflessione concreti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 febbraio 2013

Il seguito di "Malattia e destino" è ugualmente affascinante ma forse ancora di più per le spiegazioni ulteriori e i vari argomenti trattati. Ho trovato estremamente chiara ed esaustiva la sezione che tratta del tumore, delle sue cause e di quale tipo di persona lo sviluppi più frequentemente. Da comprare assolutamente!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 febbraio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho dato 3 stelle e non di più solo perchè io l'ho trovato difficile e poco scorrevole, a tratti noioso. Però giunta poi alla fine mi sono resa conto che mi è rimasto molto...ci sono al suo interno molti concetti e insegnamenti che ti si imprimono dentro. Lo consiglio in ogni caso anche se non credo che sia un libro per tutti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 gennaio 2013

un libro fantascico che sicuamente ha ispirato molti e continuerà a farlo. i libr dell'autore io li posseggo tutti con molta gioia di averli letti, sicuramente dovrebbe esser uno scrittore eccezzionale, molto informato sugli argomenti e che soprattutto non si è mai accontentato di dar semplici imput al lettore ma ne voleva far comprendere a pieno il significato stando attento a non tralasciare i punti essenziali del giusto comportamento umano. bellissimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 gennaio 2013

Si legge con scorrevolezza e risponde alle tante domante che l'uomo si pone sulla sua esistenza e sullo scopo della sua vita.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 maggio 2012

Thorwald Dethlefsen, basandosi su Disicipline Esoteriche (quali l'Astrologia e la Numerologia) che contengono in sè il patrimonio di Saggezza tramandatoci dagli antichi Maestri, analizza l'eterno problema del Libero Arbitrio all'interno del Destino. Esiste davvero una Sorte ineluttabile alla quale gli esseri umani non possono che piegarsi? O forse, unendo Consapevolezza e Volontà, è possibile divenire realmente "artefici del proprio Destino"? Attraverso una lettura esoterica dell'Astrologia, intesa dall'Autore come una Scienza in grado di fornire all'uomo uno specchio per conoscersi meglio e non come "arte di predire il futuro", viene fornita una risposta a questo importante interrogativo. L'Autore ci invita ad assumerci le nostre responsabilità, imparando a conoscere noi stessi e a percepire in modo autonomo se la strada che stiamo seguendo è giusta per noi o meno. Un modo per farlo ci viene indicato nel barometro della salute: se stiamo fisicamente bene, vuol dire che stiamo essendo fedeli a noi stessi; se invece sviluppiamo un qualche sintomo o una malattia più o meno grave, questa deve essere letta come un segnale che stiamo sbagliando qualcosa e dobbiamo cambiare rotta. La vera guarigione e la libertà che ne consegue si ottiene solo onorando la propria più profonda Missione esistenziale: la ragione per cui si è venuti a questo mondo. Spetta a noi scoprirla, anche avvalendoci dell'aiuto della Psicologia Esoterica elaborata dall'Autore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 marzo 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Illuminante. Non sono d'accordo sul fatto che non sia adatto ad un lavoro pratico, in quanto il lavoro pratico ha bisogno di essere accompagnato da nozioni teoriche.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 novembre 2011

un libro bello per chi vuol e esplorare determinate conoscenze esoteriche a livello teorico (astrologia, numerologia, simbolismo)...molto utile per riconsiderare vecchie conoscenze quali la malattia e integrarle nel proprio cammino evolutivo cercando di "disolegiare" il Dio Scienza... tuttavia è un libro poco pratico se volete dedicarvi al lavoro su voi stessi non è da questo libro che dovreste partire.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 giugno 2010

Un opera straordinaria come del resto gli altri tre. Letto e riletto rivela sempre tanto, inesauribile. Un gioiello, un autentico capolavoro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 gennaio 2005

Tutto quello che avevo intuito da tempo e che avrei voluto leggere! Un libro strepitoso che ora definisco "la mia Bibbia"!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su