Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 23 punti Gratitudine!


Il Dodicesimo Angelo

Una storia commovente di fede e coraggio

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una parabola moderna, commovente, una storia di fede e di coraggio: un uomo di successo, che all'improvviso perde le persone a lui più care, non ha più nulla da sperare nella vita finchè non incontra un ragazzino, il suo "dodicesimo angelo".

AUTORE

Og Mandino viene riconosciuto da molto tempo come uno dei più grandi scrittori motivazionali del mondo.

Ha aperto la strada ad autori come Anthony Robbins e Zig Ziglar.

I suoi libri hanno venduto più di trentasei milioni di copie e sono stati tradotti in ventidue lingue.

Grazie ai consigli di saggezza, ispirazione e amore di Og Mandino, molte persone hanno saputo ritrovare i veri valori della vita e l'ottimismo necessario per avere maggiore fiducia in se stessi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 aprile 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Che dire bellissimo libro, Og Mandino non può deluderci, quello che si coglie da questo libro non è solo la forza per combattere per una perdita di una persona cara che comunque non è poco al contrario avere la forza per reagire ed avere delle speranze nella vita è molto importante. Ma quello che volevo aggiungere che è un libro che ti aiuta ad aggrapparti alla vita in qualsiasi momento tu stai attraversando. E' un libro per tutti commuovente e di facile apprendimento. L'unica pecca se proprio vogliamo è quando parla del baseball. Comunque merita di esser letto storia commuovente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 luglio 2008

questo è un libro commovente. ci fa capire che non ci si deve abbattere per la morte di una persona cara fino al punto di uccidersi ma fare come timothy che anche avendo una malattia mortale non si è mai abbattuto anzi non si è mai dato per vinto ha continuato a lottare

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su