-15%
Il Muro dell'Anoressia

  Clicca per ingrandire

Il Muro dell'Anoressia

Domenico Cosenza

Questo libro è una lettura del muro impermeabile che l’anoressica pone tra sé e l’Altro. Alla base dell’anoressia, intesa qui come sintomo e non come disturbo, non... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 16 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo libro è una lettura del muro impermeabile che l’anoressica pone tra sé e l’Altro.

Alla base dell’anoressia, intesa qui come sintomo e non come disturbo, non c’è infatti soltanto un rifiuto del cibo, del proprio corpo come sessuato, della propria immagine allo specchio, ma un fondamentale rifiuto dell’Altro che assolve a quattro funzioni: domanda inconscia di amore, difesa dalla pulsione, tentativo di separazione e modalità di godimento.

Cosenza illustra un orientamento analitico rinnovato, nel solco di Lacan, sulla scorta degli scritti di Jacques-Alain Miller e sulla base della sua esperienza con soggetti anoressici e bulimici, in studio e in istituzione.

Autore

Domenico Cosenza - Foto autore

Domenico Cosenza, psicoanalista, analista della Scuola (AE) in carica ed AME della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi (SLP) e dell'Associazione Mondiale di Psicoanalisti (AMP), è presidente dell'Euro Federazione di Psicoanalisi (EFP). Professore a contratto di Psicopatologia dello Sviluppo all'Università degli Studi di Pavia, è direttore del Dipartimento sulle Patologie Alimentari dell'Istituto Freudiano e presidente di Kliné, sede milanese della Federazione Italiana Disturbi Alimentari (FIDA).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Erica - 20 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro molto impegnativo, per chi, come me, non è uno psicologo , ma non così difficile da leggere e soprattutto da comprendere. L'anoressia è vista come un sintomo, alla base del quale stanno diverse interpretazioni. In me, mamma di un'anoressica, ha dato dei grandi strumenti di comprensione, anche e mi ha permesso di analizzare meglio quali possono essere le cause di questo disturbo. Da leggere molto attentamente, da comprendere e metabolizzare.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...