Il Simbolismo delle Nuvole

L'eternità fluttuante

a cura di Jacqueline Kelen

-15%
Il Simbolismo delle Nuvole

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,33 invece di 14,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 190
  • Formato: 15,5x21
  • Anno: 2008
  • Sconto

Su iniziativa di Jacqueline Kelen, specialisti di alto livello hanno deciso di rendere il giusto omaggio alle nuvole. Coniugando rigore e sensibilità, questo libro - che ci conduce dall'antico... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Su iniziativa di Jacqueline Kelen, specialisti di alto livello hanno deciso di rendere il giusto omaggio alle nuvole.

Coniugando rigore e sensibilità, questo libro - che ci conduce dall'antico Egitto alla Cina, dall'Induismo all'Isiam, dall'Ebraismo ai culti celtici e germanici, dalla filosofia platonica al Cristianesimo e all'alchimia, e dalla calligrafia cinese alla pittura occidentale - è uno straordinario invito al viaggio nel regno della meditazione e delle fantasticherie.

L'idea che abbiamo delle nuvole si riduce molto spesso al solo ambito meteorologico. La loro presenza nel cielo viene percepita come un qualcosa di negativo: non a caso, in alcune metafore se ne fa un uso dispregiativo.

E invece, per moltissimo tempo, le nuvole hanno rappresentato l'immagine stessa del sogno, del pellegrinaggio spirituale, tanto da essere considerate, in alcune religioni, veicolo della meditazione e luogo di visioni.

Poeti, pittori, filosofi e mistici, siano essi d'Oriente o d'Occidente, si sono tutti prima o poi imbattuti su questo tema. Simboli di fecondità e di dolcezza, nonché richiami all'invisibile, le nuvole ispirano malinconia perché ricordano la fugacità delle cose e nello stesso tempo infondono, in chi le contempla, un sentimento di gioia grazie alla loro leggerezza e alle loro metamorfosi. Sono un costante invito alla ricerca e alla contemplazione.


Torna su
Caricamento in Corso...