Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Tesoro dei Templari

Le ricchezze nascoste

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il tesoro dei Templari, da secoli oggetto di ricerca soprattutto in Occidente, appartiene al genere di tesori allettante non solo per le ricchezze materiali che procurerebbe a chi ne entrasse in possesso, ma anche per l'eventualità che potrebbe demolire visioni religiose e immagini del mondo antiche e consolidate, non appena lo si portasse a conoscenza dei più.

Alcuni sostengono che con le sue ricchezze si potrebbe comprare l'Europa intera, altri che rappresenta una minaccia per la religione cristiana. Altri ancora, infine, ritengono che contenga verità scomode sulla vita di Gesù, verità che misero la Chiesa in grande difficoltà: un tesoro da veri cercatori, una sfida insostenibile per gli ortodossi.

In questo libro Franjo Terhart conduce una doppia caccia al tesoro, materiale e spirituale. Ripercorre le teorie più diffuse, sostenute da chi ritenne di aver identificato il tesoro dei Templari in determinati luoghi della Francia, del Portogallo, sotto la Montagna del Tempio a Gerusalemme o a Cipro, e dimostra come costoro abbiano del tutto trascurato un luogo importante, quello che con ogni probabilità ospita il tesoro: una zona montuosa dei Pirenei vicino Cabo de Creus.
Cerca inoltre ulteriori tracce e prove dell'eresia segreta di quest'Ordine di monaci cavalieri, colpito a morte fra il 1307 e il 1314 dal re di Francia e dal papa, accompagnato, in questa sua ricerca appassionata, dal Graal, il Bafometto - la testa maschile barbuta che i grandi maestri dei Templari e i monaci più anziani dell'Ordine sembra venerassero -, il Rito massonico, Rennes Le Chateau e altri elementi inseparabili, imprescindibili e affascinanti.
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 maggio 2015

Il dramma della liquidazione dell'Ordine dei Templari fa il paio con l'arcano del loro leggendario tesoro: ricchezze materiali? Conoscenze proibite? Gnosi inconfessabili? Progressi tecnici troppo in anticipo sui tempi? Il segreto della terra sferica unito alla probabile presenza di colonie templari nel Nuovo Mondo? Il mistero della flotta templare, ad oggi mai trovata, è uno di quelli che tiene incollato per forza il lettore sul divano fino all'ultima pagina. L'autore riesce in quest'impresa e ci fa intuire come: A) L'Ordine del Tempio conosceva da tempo l'esatta ubicazione del cosiddetto Nuovo Mondo. B) L'argento e l'oro di cui i Templari sembrava che avessero fondi illimitati giungeva certamente da molte miniere nel Sud America. C) I Templari possedevano mappe - i cui originali erano antidiluviani - veramente precise del lato orientale di Nord e Sud America. D) Tutto ciò che di più prezioso possedevano i Cavalieri di Cristo - quindi non solo il vile denaro - prese letteralmente il mare su questa flotta all'indomani del complotto ordito da Filippo il Bello.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su