Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 47 punti Gratitudine!


Illuminazione

Cos'è e come raggiungerla

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro raccoglie i discorsi tenuti da Sri Govinda a Roma dal 20 al 30 aprile 2000. Essi danno al lettore la giusta comprensione di cosa sia la materia e di cosa sia lo spirito, di cosa sia l'anima individuale e di cosa sia l'Assoluto; rivelano il metodo mediante il quale l'uomo può scoprire il suo vero Sé e diventare consapevole della propria natura trascendente.

Non si tratta soltanto di un libro, ma è molto di più: un insegnamento senza tempo, una guida concreta per conoscere la Verità Universale, per realizzare la Realtà Suprema da cui tutte le cose hanno origine. Ogni pagina, profondamente ispirante, ci ricorda che lo scopo della vita non è materiale ma spirituale e ci riporta alla presenza della nostra divinità interiore.

In questi discorsi Gurudeva proclama l'uguaglianza di tutte le creature, fa luce su molti aspetti oscuri dell'esistenza e chiarisce incomprensioni e idee errate assai diffuse riguardo alla spiritualità in generale e alla meditazione in particolare; propone il sentiero che conduce alla meta divina, descrivendo la più intima interiorità dell'uomo non percepibile dai sensi e dalla mente, le tecniche da praticare, il risveglio della Kundalini attraverso il processo spirituale di Shaktipat, che è la Grazia del Maestro, e le esperienze mistiche che seguono fino alla completa illuminazione.

Il suo messaggio è semplice, diretto e nello stesso tempo sublime: "Dio dimora dentro di te. Conosci il tuo Sé e sarai Dio".

AUTORE

Sri Govinda nato nel Sud Italia nel 1953, è un Maestro illuminato che insegna il cammino inferiore per ritornare alla sorgente spirituale dell'esistenza. Egli afferma che lo scopo della vita è conoscere la Verità divina e ricongiungerci alla Coscienza. I suoi devoti appartengono a tutte le nazioni. Sono persone di ogni età e ceto sociale: lavoratori, professionisti, commercianti, impiegati, personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport. Egli insegna l'eterna e suprema saggezza di Dio, senza tuttavia voler fondare una nuova religione, condividendo con i sinceri ricercatori la propria realizzazione spirituale e donando a tutti questa preziosissima guida che consente di sperimentare il Divino. La sua ricerca della Verità lo condusse, ancora molto giovane, in Oriente. Viaggiò per tutta l'India, irresistibilmente attratto dal fascino di quest'antica terra, finché a Rishikesh, un villaggio situato sulle rive del Gange, ai piedi dell'Himalaya, incontrò il suo Maestro, Sri Mahadeva, che lo iniziò al risveglio di Kundalini. Dopo anni di intensa pratica meditativa - durante i quali sperimentò i diversi piani di coscienza dell'interiorità profonda - raggiunse l'Illuminazione divina, realizzò la propria identità con l'Assoluto, divenendo libero dalla dimensione materiale e dalle catene del Karma.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA