Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Impara a Vivere Impara a Morire

Riflessioni sul senso della vita e sull'importanza della morte

-15%
Impara a Vivere Impara a Morire

  Clicca per ingrandire

Il libro, strutturato in forma dialogica, affronta delicatissimi argomenti, quali l’eutanasia, il dolore nel corso di una lunga malattia, la difficoltà da parte degli adulti ad accettare la... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Spesso acquistati assieme...

La Morte è di Vitale Importanza + Impara a Vivere Impara a Morire

Impara a Vivere Impara a Morire   La Morte è di Vitale Importanza =

Acquista insieme
€ 20,40 invece di € 24,00
Risparmio € 3,60

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il libro, strutturato in forma dialogica, affronta delicatissimi argomenti, quali l’eutanasia, il dolore nel corso di una lunga malattia, la difficoltà da parte degli adulti ad accettare la morte di un bambino e il suicidio.

Aiutandoci a riflettere su temi che costituiscono gli interrogativi fondamentali della nostra esistenza, ci insegna a trarre lezione dalle esperienze della vita per imparare a morire senza paura.

Elisabeth Kiibler-Ross, conosciuta in tutto il mondo come studiosa del passaggio dalla vita alla morte, piaudita per l’intensità dei suoi testi e per la capacità di affrontare con levità un argomento da sempre temuto dall’uomo, ci offre un piccolo libro di straordinaria profondità, in cui il lettore attento può scoprire non soltanto il senso più autentico dell’esistenza, ma anche il significato della morte, momento fondamentale della vita al quale dobbiamo imparare a guardare con dignitosa consapevolezza e serena lucidità.

Indice

La morte degli altri

La morte propria

La morte dei bambini

Autore

Elisabeth Kübler-Ross - Foto autore

Elisabeth Kübler-Ross (1926-2004) - Psichiatra, ha svolto un lavoro pionieristico nel campo dell'assistenza ai malati terminali e della ricerca sulla morte e il morire. Per questi suoi lavori scientifici le sono state conferite da varie università lauree honoris causa. Grazie al suo impegno e alla sua instancabile attività, l'assistenza ai morenti e la ricerca sulla morte sono divenuti di grande attualità.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Silvia - 20 aprile 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non ho trovato nuovo respiro per gli argomenti trattati, ripetitiva e sempre con gli stessi esempi e argomenti , sembra sempre manchi un ulteriore sviluppo.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Luigi - 26 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ne ho letti anche molti altri della dottoressa Elisabet Kubler-Ross e anche questo è molto coinvolgente e l'argomento è particolarmente interessante.Consigliato a tutti coloro che desiderano approfondire certe tematiche.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Carla - 22 aprile 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Rispetto agli altri libri della stessa autrice sull'argomento, questo dà l'impressione di essere un riassunto e infatti si legge in meno di un'ora. Può essere utile per avere un'idea sommaria del suo lavoro e di ciò che pensa della morte e della vita ma, secondo me, sarebbe più utile leggere altri suoi testi come, ad esempio, 'La morte è di vitale importanza'.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Sara - 27 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro interessante..offre molti spunti di riflessione e l'autrice è a priori una garanzia...ma l'altro suo libro "La morte e la vita dopo la morte" a mio parere è stato molto più toccante e coinvolgente.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Agostino - 25 ottobre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non si può dire che non faccia riflettere :-)

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...