Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Imparare a Stare con gli Altri - Con CD Allegato

Le prime "amicizie", il rapporto con i fratellini, i modi per superare la paura degli ambienti nuovi e degli estranei - Il libro raccoglie e integra testi tratti da diversi volumi pubblicati da Red Edizioni

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,90
  • Tipo: Libro
  • Allegati: CD audio Pagine: 80
  • Formato: 16,5x20,5
  • Foto a colori
  • Anno: 2008

  • Scegli tra le versioni disponibili:

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro offre ai genitori un aiuto per crescere figli socievoli ed estroversi, suggerendo in particolare:

  • come favorire le occasioni di incontro tra coetanei e come aiutare un bimbo poco socievole a superare la propria timidezza;
  • come gestire i primi bisticci tra bambini;
  • come valorizzare i rapporti tra fratelli;
  • come accompagnare il piccolo nell'ingresso all'asilo nido, praticamente il suo 'debutto in società'.

L'esperienza dell'amicizia è per i bimbi uno dei più importanti fattori di crescita. Le ore di gioco assieme ai coetanei, oltre a essere un grande divertimento, favoriscono infatti l'apprendimento delle prime regole della socialità; il piccolo impara a condividere i suoi giochi, capisce quali reazioni suscita un gesto gentile o aggressivo, scopre che non può avere tutto ciò che desidera...

Il Cd allegato al volume, realizzato dal noto musicologo e compositore Franco Brera, contiene musiche di Mozart debitamente arrangiate per "raccontare" la gioia che i bambini provano a stare insieme e per invitare gli ascoltatori a partecipare a salti, canti, corse, giochi all'aria aperta.

Perché proprio Mozart? Perché pare che la sua musica sia in grado di influire positivamente sulla psiche e sugli stati d'animo, tanto che alcuni operatori musicali si sono spinti fino a parlare di un vero e proprio 'effetto Mozart'.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su