Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


L'Inganno dell'Illuminazione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

UG: "Tutto quello che possiamo fare è essere noi stessi, e nessuno può aiutarci in questo. Qualcuno può insegnarti a sciare o a riparare il motore di una macchina, ma non può insegnarti niente di così importante."

D: "Nemmeno Buddha o Cristo?"

UG: "Perché vi curate di questi due compari? Sono morti. Dovreste gettarli nel fiume. Ma non lo fate; continuate ad ascoltare qualcuno (non fa differenza chi) e continuate a sperare che in qualche modo, domani o domani l'altro, ascoltando e riascoltando, salterete giù dalla giostra. Ascoltate i vostri genitori ed i vostri insegnanti a scuola, e questi vi dicono di essere buoni ed obbedienti e di non arrabbiarvi e così via, e tutto questo non serve a niente, e quindi andate ad imparare a praticare lo yoga, e poi come ora, arriva un vecchio che vi dice che siete consapevoli senza speranza. Oppure potreste trovare qualcuno nel "settore del sacro" che fa accadere miracoli, fa apparire cianfrusaglie e voi ci cascate, o forse vi tocca e voi vedete una luce azzurra o verde o gialla o Dio solo sa cosa e sperate che vi aiuterà a sperimentare l'illuminazione. Ma egli non può aiutarvi. Non è qualcosa che possa essere catturata, trattenuta o espressa. Non so se cogliete il grado di disperazione della situazione, e l'evidenza del fatto che, se qualcuno crede di essere in grado di aiutarvi, questi vi condurrà inevitabilmente sul sentiero sbagliato, e meno falso sarà, più potere avrà, più illuminato sarà, più miseria e danni causerà a voi."

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 9 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Di U.G. sono apprezzabili due cose: l'onestà e la coerenza del suo "messaggio" con la sua vita. U.G. ci voleva bene, altrimenti non ci avrebbe messo in guardia dal mercato dello spirituale. A che prò seguire mille e mille corsi di Yoga e di meditazione se la vostra vita, unica e irripetibile, scorre via senza essere vissuta? Non si tratta di un messaggio metafisico! Nessuno vi può insegnare nulla, nessun maestro. Non cercate alcun illusorio ideale che vada al di fuori della vostra semplice umanità: spazzate la vostra "casa" e cercate di conservarla pulita fino all'ultimo respiro! Questo libro è una vera boccata di libertà per chi ha il coraggio di osare e rimettersi in gioco ma non è per tutti. Giustamente è stato definito un libro "pericoloso" e in effetti questo è il libro più pericoloso che abbia mai letto. Alla fine, ci si chiede come può esserci sopravvivenza, per chi è da sempre stato mantenuto in una gabbia?

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 agosto 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sono molto affezionato a questo autore e non potevo non acquistare anche questo libro. Questa persona toglie ogni speranza a qualsiasi aspettativa spirituale o psicologica. Come J. Krishnamurti, ma forse ancor di più, porta chiarezza sulla questione della spiritualità e pratica religiosa. Resta solo il nostro corpo e questo mondo materiale. Niente altro. Non essendoci più il desiderio di essere qualche altra cosa di diverso da ciò che siamo possiamo scoprire il nostro stato naturale. Facile! :)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Come sempre straordinario per demolire tutte le credenze che nostre non sono e riaprirci ai tesori e alla nostra verità che la vita riserva per noi ogni giorno

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 ottobre 2011

Non fidatevi di questo libro. Se decidete di leggerlo, valutate bene ciò che c'è scritto. Già dal titolo si può notare quanto vuole portare fuori strada. Come si può dire che l'illuminazione è un inganno? Allora grandi illuminati come Cristo, il Buddha e altri, e tutte le persone liberate da loro, sono a loro volta un inganno? E' assolutamente vero che il cammino del risveglio è sempre individuale. E' necessaria volontà e concentrazione personale per ritrovare se stessi. E' però anche vero che se si incontra una persona illuminata, essa anche solo con la sua presenza può aiutare a cresc ere. Prendete anche ciò che vi dico con le molle. Non prendetelo subito per vero. Però se potete e desiderate, provate a rifletterci. Un abbraccio a tutti.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su