Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Inno al Logos

Commento al prologo del Vangelo di Giovanni

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Profondo, difficile, ermetico, sono le caratteristiche dell’inizio del quarto Vangelo, amato dagli gnostici, proprio per la sua particolare struttura ermetica e alchemica.

Giovanni l’apostolo configurato con l’animale Aquila, sale sulle più alte vette e produce un prologo che va al di là delle capacità umane. Sant’Agostino e San Giovanni Crisostomo ne rimarranno folgorati, per la concentrazione del sapere riportato in soli diciotto versi.

L’interpretazione ha dato e ancora dà filo da torcere ai teologi e si capisce che Giovanni volutamente scrive in maniera criptica, allegorica, ermetica e rivolta agli intellettuali. Vi sono alcuni commentatori che affermano che comprendendo il prologo si è come ispirati dalla voce del Cristo e si accede ad una conoscenza che cambia la qualità del vivere.

AUTORE

Valerio Sanfo è nato a Bra (CN) il 18 Febbraio 1945. Ha conseguito la maturità in odontotecnica e il diploma universitario di Erborista. Si è laureato presso la Facoltà di Magistero dell’Università di Torino, ottenendo il dottorato in Pedagogia con indirizzo sociologico, discutendo la tesi di Antropologia dal titolo “Aspetti di fisiologia tradizionale”, con particolare attenzione alla Medicina Tradizionale Cinese ed Indiana. Fondatore e Presidente dell’Associazione Europea di Medicine Tradizionali A.E.ME.TRA. con sede a Torino, presso la quale è Direttore del Dipartimento Didattico della Libera Università e docente di fisiologia tradizionale, etnomedicina e terapie complementari. Autore di diversi scritti pubblicati in Italia, Europa e America Latina, è stato ospite di numerose trasmissioni televisive, su reti nazionali (RAI e FININVEST) ed estere. Giornali e riviste si sono occupati delle sue ricerche nell’ambito della comunicazione vegetale.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su