-20%
Intelligenza Emotiva (Edizione Economica)

  Clicca per ingrandire

Intelligenza Emotiva (Edizione Economica)

Che cos'è e perché può renderci felici

Daniel Goleman

( 34 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 9,60 invece di € 12,00 sconto 20%

    o 3 rate da € 3,20 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: lunedì 31 gennaio

Una teoria rivoluzionaria che ha cambiato il nostro modo di pensare all'intelligenza. Con il suo libro, Goleman ha messo a fuoco per la prima volta l'importanza delle componenti emotive, anche... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Spesso acquistati assieme...

Libertà Emotiva + Intelligenza Emotiva (Edizione Economica)

Intelligenza Emotiva (Edizione Economica)   La Meditazione come Cura =
Acquista insieme

€ 20,00 € 25,00

Risparmio € 5,00
  Aggiungi al carrello

Disponibilità: Immediata

Descrizione

Una teoria rivoluzionaria che ha cambiato il nostro modo di pensare all'intelligenza.

Con il suo libro, Goleman ha messo a fuoco per la prima volta l'importanza delle componenti emotive, anche nelle funzioni più razionali del pensiero.

Perché persone assunte sulla base dei classici test d'intelligenza si possono rivelare inadatte al loro lavoro? Perché un quoziente intellettivo altissimo non mette al riparo da grandi fallimenti, come la crisi di un matrimonio?

La risposta è che a governare settori così decisivi della vita non provvede l'intelligenza astratta dei soliti test, ma una complessa miscela in cui hanno un ruolo predominante fattori come l'autocontrollo, la perseveranza, l'empatia e l'attenzione agli altri.

In una parola, l'intelligenza emotiva. Una capacità insita in ognuno di noi, che può essere sviluppata, perfezionata e trasmessa per migliorare il proprio rapporto con sé, con gli altri e con le realtà che viviamo ogni giorno.

Con una scrittura accattivante e scorrevole, nel suo libro Goleman ci mostra la via per ottenere sempre il massimo da noi stessi.

Prima di essere reso noto dal libro di Dan Goleman, il concetto di intelligenza emotiva fu ideato dai ricercatori Peter Salavoy e John Mayer. Essi la definirono “la capacità di controllare i sentimenti ed emozioni proprie ed altrui, distinguere tra di esse e di utilizzare queste informazioni per guidare i propri pensieri e le proprie azioni” (Mayer e Salovey, 1997). In termini più pratici, l’intelligenza emotiva rende consapevoli del potere delle emozioni di condizionare sé stessi e le persone che ci sono accanto e, pertanto, permette di gestirle.

Quando le emozioni agiscono in maniera negativa sulla nostra psiche, esse sono in grado di ostacolare una nostra performance, il nostro modo di approcciarci ad una conversazione, ad un esame e il raggiungimento di qualsiasi altro obiettivo.

Quando, invece, esse riescono a condizionarci positivamente, la riuscita delle nostre azioni è sempre eccellente. Quindi allenare questa capacità intellettiva fa sì che ognuno sia in grado di gestire le proprie emozioni a proprio vantaggio ed avere successo nella vita, in qualsiasi ambito: personale, sociale, professionale ecc.

L’intelligenza emotiva e costituita da 5 caratteristiche fondamentali:

  • Autoconsapevolezza, ovvero la capacità di riconoscere, capire e gestire gli stati d’animo, le emozioni e gli impulsi per raggiungere un obiettivo.
  • Autoregolazione o dominio di sé, ossia la capacità di reindirizzare le emozioni prima di passare all’azione.
  • Motivazione interiore, che va al di là di qualsiasi ricompensa esterna o materiale, e si trova principalmente nella gioia e nell’appagamento del compimento di un’azione.
  • Empatia, ovvero la capacità di entrare in contatto con le emozioni degli altri.
  • Abilità sociali, ossia le facoltà di costruire relazioni con le altre persone.

La chiave per il successo è rappresentata dall’approfondimento di ognuno di questi punti e, più in generale, dall’allenamento dell’intelligenza emotiva.

Per queste ragioni la lettura del libro di Goleman può essere un valido aiuto per tutti, per lavorare meglio su se stessi ed essere più consapevolmente capaci di gestire la propria vita.

Dettagli Libro

Editore Bur Rizzoli
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 486 - 14x21,5cm
EAN13 9788817050166
Lo trovi in: Manuali di psicologia
Posizione in classifica: 547° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Daniel Goleman - Foto autore

Daniel Goleman, già professore di psicologia a Harvard, è autore di Intelligenza Emotiva (1996), che ha venduto oltre cinque milioni copie in tutto il mondo. Ha avuto il grande merito di aver contribuito a sviluppare un atteggiamento culturale più rispettoso e favorevole alle emozioni.

Dello stesso autore:

Emozioni Distruttive

€ 11,40 € 12,00

Essere Leader

€ 9,60 € 12,00

La forza della meditazione

€ 8,80 € 11,00

Intelligenza Sociale

€ 10,40 € 13,00

Recensioni Clienti

4,71 su 5,00 su un totale di 34 recensioni

  • 5 Stelle

    73.53%
    74%
  • 4 Stelle

    23.53%
    24%
  • 3 Stelle

    2.94%
    3%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Esterina

  Acquisto verificato

Voto:

L'intelligenza emotiva una lettura pratica e comprensibile per entrare nel mistero del cervello e tirarne fuori le emozioni L'azione crea emozione Consigliato

Francesca

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro che dovrebbe essere inserito nei programmi scolastici, l'intelligenza emotiva è oggi una soft skill da allenare e applicare nella vita lavorativa e privata. Le nostre istituzioni purtroppo sono ancora molto lontane dal prendersi responsabilità e tempo per affrontare anche queste sfide, non resta che formarsi in modo autonomo e fare il possibile per divulgare e trasmettere ai giovani di oggi, adulti di domani, queste consapevolezze.

Elena

  Acquisto verificato

Voto:

Ancora non posso dire nulla sul libro di per se perchè ancora non ho iniziato a leggerlo (in seguito aggiornerò la mia recensione). La mia valutazione quindi, per ora, è sul servizio che ho trovato ottimo: il libro è arrivato per tempo e in perfette condizioni.

Simone

  Acquisto verificato

Voto:

Esprimo il mio giudizio, da appassionato dell'argomento, durante la lettura pertanto procedo cronologicamente seguendo le varie parti in cui è composto. Intro - Manca una precisa indicazione di cosa è un'emozione per l'autore se non un enunciazione di un elenco, cosa da ritenersi fondamentale se si vuol condurre il lettore nel concetto di "Intelligenza Emotiva" ** I parte - Spiega in modo chiaro anche per un non addetto ai lavori i meccanismi neurologici delle emozioni in modo da offrire un ottima base per comprendere quelli psicologici. **** II parte - Quando si pensa di entrare nel vivo del tema si viene sovrastati da una marea di citazioni e banalità nella descrizione di sentimenti ed emozioni senza arrivare ad un concetto più definito, forse per richiamare una sufficiente gamma emotiva ma ci si aspetterebbe di più. Bisogna però anche dire che ciò permette di ravvivare tutta la gamma dei sentimenti e delle emozioni in modo sicuramente utile per la lettura e per le applicazioni dei concetti espressi ** III parte - Sulla linea della parte precedente vengono analizzati i comportamenti e gli effetti legati e conseguenti alle emozioni conducendo verso una maggiore consapevolezza *** Parte IV - Sondando alcuni elementi psicologici e altri neurali è posto l'interrogativo se certi comportamenti disfunzionali o anche non ottimali possano essere modificati. La risposta è inequivocabile. **** Parte V - La quadratura del cerchio. Nel capitolo conclusivo l'autore arriva in modo preciso e netto dove si era preposto ovvero a creare una alfabetizzazione emotiva,che poi è il titolo di questa parte, del lettore. Quanto ciò che prima appariva superfluo, prolisso o fuori posto assume la giusta forma instaurando la consapevolezza di una coscenza emotiva. Per questo, se pur nelle varie parti ho espresso giudizi più bassi nel complesso giudico l'opera col massimo punteggio. ***** Forse il libro poteva proprio intitolarsi "L'ABC delle emozioni" ma sarebbe stato meno accattivante. Per chi non lo conoscesse consiglio di leggere al termine di Intelligenza Emotiva il bestseller Gli Uomini Vengono da Marte Le Donne da Venere che affronta l'argomento della Comunicazione Emotiva, fondamentale dopo aver appreso l'ABC.

Barbara Nicole

  Acquisto verificato

Voto:

Devo essere sincera, il mio modo di essere non mi permette di apprezzare a pieno i messaggi contenuti in questo libro, che per alcuni possono essere molto utili, ma che io vedo come presentati in maniera troppo razionale e scientifica. Quando lo lessi anni fa non riuscii a finirlo perchè i contenuti mi facevano sentire una perdente per il fatto che mi lasciavo travolgere dalle emozioni. Continuando il mio percorso ho capito che questo tipo di approccio non fa al caso mio, perchè entrare profondamente nelle emozioni senza giudicarle mi ha permesso invece di fare grandi passi avanti nel mio percorso psico-spirituale. Però sicuramente può essere utile leggerlo a chi ha una visione diversa dalla mia, ho espresso solo il mio soggettivo parere.

Entor

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro per TUTTI. Un viaggio con il te di oggi, di ieri e di domani. Nel volume troverete molte domande, che vi siete posti nell'arco della propria vita; le risposte offerte saranno una piacevole scoperta. Consiglio la lettura a tutti, ma in particolar modo a genitori, insegnanti, studenti ed adolescenti. Un punto di vista rivoluzionario per un mondo migliore.

Walter

  Acquisto verificato

Voto:

Preso da poco, libro molto interessante da leggere e studiare attentamente. E sicuramente da tenere sempre a portata di mano, per rileggerlo anche più avanti e comprendere meglio alcune dinamiche.

Riccardo

  Acquisto verificato

Voto:

Consigliato per chi, come me, non sapeva della presenza di questi meeting elitari. Il libro purtroppo l'ho trovato un po' ripetitivo e confusionario. Avrei evitato le numerose descrizioni dei vari personaggi.

Alfonso

  Acquisto verificato

Voto:

L’emozione governa le nostre azioni e capire come gestirle nel miglior modo può davvero fare la differenza. Nei rapporti sociali, in famiglia, nel lavoro, in ogni ambito della vita le emozioni ci permettono di interagire ed esternare le nostre paure, le gioie, i timori, i dubbi e ogni altro aspetto che si cela nel nostro animo. Conoscerle e capire i meccanismi, anche quelli biologici, che ci permettono di manifestare la nostra personalità può rappresentare la vera sfida e una grande conquista per il successo che sogniamo. Non capita spesso di avere genitori o insegnanti che spieghino a un bambino o a un adolescente come comportarsi di fronte alle emozioni che prova durante il giorno e questa lacuna non permette di rendersi conto di quale rischio per la salute emotiva si vive quotidianamente. E non a caso chi non è addestrato a riconoscere certi meccanismi mentali può arrivare a chiudersi in se stesso, a sviluppare una introversione verso il mondo che lo porterà ad isolarsi, rifuggendo il contatto sociale e temendo sempre le reazioni degli altri. Questo libro insegna a riconoscere il nostro patrimonio emotivo, ad apprezzarlo e a capire come sviluppare quella forma di intelligenza emotiva così indispensabile in un mondo complesso come quello odierno. Io credo che valga la pena leggerlo, soprattutto da parte di chi educa un figlio, insegna a scuola, ha frequenti contatti sociali che lo portano a rapportarsi con molte persone e pongono l’individuo di fronte alla sfida di farsi capire nel migliore modo possibile. Lo scontro, il conflitto, la violenza sono spesso determinati da un’ignoranza di fondo del patrimonio emotivo dei soggetti coinvolti, che non sanno come comportarsi per esprimersi al meglio e per cercare una soluzione che sia vantaggiosa per le parti. Di conseguenza, nasce lo scontro verbale o fisico, che può sfociare in tragedia, come spesso capita nelle scuole americane, coinvolte in sparatorie improvvise e drammatiche. Conviene a tutti imparare ad esternare le proprie emozioni e questo libro ci offre una panoramica ricchissima di informazioni su cui meditare. Non può mancare nella biblioteca di chi intende migliorare se stesso e la propria vita di relazione, se è vero che le emozioni si esprimono in maniera velocissima rispetto alla mente razionale, che richiede più tempo per analizzare e organizzare il pensiero logico. Ma, anche nell’ambito di uno sviluppo personale, finalizzato a non abbattersi, a fronteggiare il senso di fallimento e perdita, a gestire al meglio il dialogo interiore che scatena dentro di noi emozioni sbagliate, io credo che questo libro potrà aiutare a capire meglio come comportarsi e come agire in modo propositivo. Abbandonarsi a pensieri di rabbia, di mancanza e privazione per tutto ciò che non si possiede e lasciare che certe sensazioni si espandano nel nostro cuore non è mai una buona abitudine, ma anzi è foriera di imminenti esplosioni emotive. Perché allora non imparare a gestire in modo nuovo il dialogo interiore e provare invece a determinare noi stessi le emozioni che vogliamo vivere? Non a caso, come ci spiega l’Autore, il parametro del “quoziente di intelligenza”, tanto esaltato da una certa letteratura scientifica e tanto richiesto da molte aziende, non individua il candidato più giusto per un particolare lavoro, che sappia svolgere determinate mansioni che richiedono empatia e capacità di relazione e che pongono il professionista in grado di affrontare un problema con la giusta dose di ottimismo. Anche nei rapporti familiari, dove i confronti sono spesso fonte di ansia e stress, si richiede una grande capacità di approcciarsi al coniuge in modo non conflittuale, ma cercando di capire le esigenze dell’altro e trovare insieme una soluzione soddisfacente. L’autocontrollo è alla base di un’interazione proficua e vantaggiosa per tutti, altrimenti si rischia sempre di litigare per cose futili, che portano alla fine della relazione in tempi brevissimi. Si impone allora un approfondimento serio delle proprie emozioni e di come gestirle al meglio. Questo libro insegna come fare, così dettagliato e affascinante da permettere una lettura scorrevole e senza fatica. Suggerisco di non leggerlo velocemente, altrimenti si rischia di perdere il senso complessivo delle varie spiegazioni. Non è un manuale di contenuti banali, ma richiede una buona attenzione ai vari momenti narrativi, che portano il lettore a confrontarsi con tante realtà, dominate dal modo con cui le emozioni vengono esplicate dalla gente comune. Trovo utilissime le appendici, una sorta di riepilogo concettuale dei principali aspetti emotivi e delle soluzioni presentate nel libro. C’è poi una parte finale dedicata ai bambini e a come un genitore o la scuola dovrebbero spiegare le emozioni, come viverle e come manifestarle nel modo corretto. Ottimo libro.

Antonio

  Acquisto verificato

Voto:

L'autore, molto citato nei nuovi testi di didattica, ci pone davanti al fatto che non esiste un unico tipo di intelligenza, ma ben nove. Tale affermazione schiude molteplici possibilità non considerate precedentemente. Da leggere e meditare.

cristina

  Acquisto verificato

Voto:

Libro stupefacente,mi è piaciuto subito fin dalla prima pagina,a me ha aperto la mente su cose che già intuivo ma che non comprendevo appieno,non può mancare un libro del genere,consigliatissimo

Rosaria Maria

  Acquisto verificato

Voto:

Bel libro mi è piaciuto molto. Spesso non è un libro semplice ma mi ha fatto capire bene che prima viene la parte animale, poi la ragione (se arriva...). Non aggiungo altro,Goleman è più che conosciuto, a mio modesto parere una lettura molto consigliata e vale la pena leggerlo .

Marco

  Acquisto verificato

Voto:

Le emozioni governano la nostra vita. Solo esse che ci spingono a mettere in atto i nostri comportmenti. Questo libro è un manuale di vita sociale. Contiene concetti ed insegnamenti fondamentali, che nei percossi scolastici italiani sono appena accennati.

Emanuela

  Acquisto verificato

Voto:

Questo libro è utile per me dal punto di vista personale e per il mio lavoro in quanto sono un'insegnante di Scuola primaria.

Silvia Canzi

  Acquisto verificato

Voto:

Daniel Goleman una garanzia: tutti i suoi libri hanno meritatamente successo. in alcun aspetti anche altri scrittori e pensatori sono andati avanti: a lui il merito di aver aperto la strada!

Caricamento in Corso...