Interferenti Endocrini e Malattie Emergenti - Alain Collomb
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Interferenti Endocrini e Malattie Emergenti

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Questo libro è disponibile anche in versione ebook

versione ebook

La versione digitale è subito disponibile per il download e puoi leggerla su: PC, Mac Os, Linux, iPhone, iPad, Android, HTC, Blackberry, eReaders

Interferenti Endocrini e Malattie Emergenti

Dove sono, cosa sono e come evitarli

 
-15%
Interferenti Endocrini e Malattie Emergenti Alain Collomb

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Interferenti endocrini e malattie emergenti riporta in dettaglio tutte le sostanze che inconsapevolmente assorbiamo nell’arco di una giornata: bisfenolo A (contenitori e confezioni per alimenti, certi biberon), ftalati (bottiglie di plastica, giocattoli, prodotti per l’igiene), pesticidi (frutta e verdura), solventi (prodotti per la pulizia, condizionatore) e molti altre sostanze che usiamo ogni giorno mettendo a rischio la nostra salute.

Gli interferenti endocrini sono composti chimici presenti in oggetti di uso quotidiano e negli alimenti. Hanno la capacità di interferire con la normale attività dei nostri ormoni, alterandola.

Allergie, sterilità, disfunzioni sessuali, tumori, ma anche ritardi nello sviluppo e malformazioni fetali: gli interferenti endocrini sono stati riconosciuti responsabili dalla comunità scientifica, al punto che l’Unione Europea si sta mobilitando per limitarne l’uso.

Interferenti endocrini e malattie emergenti illustra in maniera chiara le ripercussioni sul sistema ormonale e spiega come limitarne al massimo l’uso, imparando a riconoscerne la presenza negli oggetti e negli alimenti. Propone infine numerose soluzioni naturali e alla portata di tutti per disintossicare l’organismo, renderlo più forte e poter così contrastare efficacemente gli attacchi dell’ambiente esterno.

INDICE

Prefazione

Prologo

PRIMA PARTE - Interferenti neuroendocrini: su cosa interferiscono?

  • Promemoria fisiologici: la rete ormonale e i rapporti tra il sistema nervoso, ormonale e immunitario
  • Ormoni e neurotrasmettitori: un costante yo-yo, un equilibrio fragile
  • I foglietti
  • I due sistemi nervosi
  • Modalità d'azione degli ormoni
  • Le torri di controllo delle attività endocrine: l'ipotalamo e l'ipofisi
  • Gli ormoni prodotti dalla neuroipofisi
  • Gli ormoni prodotti dall'adenoipofisi
  • Tiroide e paratiroidi
  • Insulina e glucagone: la regolazione della glicemia
  • Le ghiandole surrenali: la risposta allo stress
  • Gli ormoni sessuali delle gonadi
  • La melatonina e i bioritmi
  • Cosa intendiamo esattamente con "interferenti”?
  • Sostanze nocive nel mirino
  • Rischio 1: gli OGM
  • Rischio 2: i composti naturali
  • Rischio 3: le sostanze ormono-simili
  • Rischio 4: gli ormoni di sintesi
  • Rischio 5: il clordecone
  • Rischio 6: i pesticidi in casa propria
  • Rischio 7: il triclosan
  • Rischio 8: il bisfenolo A
  • Rischio 9: gli ftalati
  • Rischio 10: piralene e PCB
  • Rischio 11: le diossine
  • Rischio 12: i ritardanti di fiamma bromurati
  • Rischio 13: i composti perfluorurati
  • Rischio 14: i parabeni
  • Rischio 15: gli alchilfenoli
  • Rischio 16: gli antiossidanti di tipo BHA e BHT
  • Oltre agli interferenti endocrini, anche i metalli pesanti?
  • L'azione degli EMT sui vegetali
  • Minacce per il sistema endocrino di fumatori... e fumatrici
  • I campi elettromagnetici

SECONDA PARTE - Incidenti o catastrofi a ripetizione... segnali d'allarme ignorati!

  • Il dietilstilbestrolo, ormone di sintesi sinonimo di danni a lungo termine
  • La talidomide: farmaco multiuso e rischi mondiali
  • Fertilità in panne: il curioso sesso di pesci, rettili e molluschi
  • Il "cattlegate": quando il bestiame si intossica, lo fa per caso!
  • L'agente arancio, un'arma di guerra: i militari sono innocenti!
  • Il coraggio di parlare di "patologie ambientali"
  • Un fenomeno accertato ma inaccessibile alla classica strumentazione per misurarlo. Quali nuovi strumenti per studiarlo?
  • Tossicologia: è urgente rivedere tutti i nostri modelli
  • Come rivedere il tutto in maniera diversa
  • Prima tappa: dosi molto basse e bioaccumulo
  • Seconda tappa: gli effetti paradossi
  • Terza tappa: l'effetto finestra
  • Quarta tappa: l'effetto cocktail
  • Quinta tappa: gli effetti transgenerazionali

TERZA PARTE - Comprendere il fenomeno "interferenti"

  • Le sorprese dell'epigenetica
  • Epigenetica ed embriologia
  • Epigenetica e tumori
  • Epigenetica e malattie metaboliche
  • Effetti che cominciamo (finalmente) a capire: la riprogrammazione dei processi cellulari ad opera degli interferenti
  • Una grande varietà di patologie (troppo spesso) male identificate
  • Genetica e ambiente, i due fattori opposti responsabili delle nostre malattie
  • Interferenze o intossicazioni?
  • Interferenze o subintossicazioni? I rischi in quattro fasi
  • Tossine o sostanze tossiche, termini da chiarire
  • I processi tumorali
  • Le turbe della sessualità
  • I bambini, la popolazione più fragile
  • I disturbi endocrini del metabolismo
  • I disturbi dello sviluppo cerebrale

QUARTA PARTE - Panoramica sulle persone più esposte

  • Un'impregnazione generalizzata e insidiosa
  • Professioni a rischio, senza dimenticare chi vi vive accanto
  • La grande fragilità degli embrioni

QUINTA PARTE - Un rischio quotidiano: per quali vie ci raggiungono questi interferenti?

  • La pelle, una via d'ingresso aggredita in maniera invisibile
  • Riflessioni davanti a un armadio
  • Igiene e bellezza: lame a doppio taglio
  • L'aria: respirate... siete (ancora) vivi!
  • Bevande: focus sull'acqua
  • Le acque sorgive
  • Le acque minerali
  • Che dire dell'acqua piovana?
  • Le acque delle reti idriche
  • Come purificare ulteriormente l'acqua per eliminare gli interferenti endocrini?
  • L'alimentazione: derive ed eccessi
  • Frutta e verdura
  • Il pesce
  • Che dire dei prodotti dell'acquacoltura?
  • La carne e i latticini
  • Gli utensili per una cucina più pratica
  • Identificazione delle plastiche
  • Gli alimenti irradiati

SESTA PARTE - Come aiutare l'organismo a ripulirsi?

  • L'ormesi, sperone di vita
  • Mitridate, il leggendario re che si autoavvelenava
  • Quando la variolizzazione diviene vaccinazione
  • Desensibilizzazione a dosi crescenti
  • Tossine o sostanze tossiche, termini da chiarire
  • I processi tumorali
  • Le turbe della sessualità
  • I bambini, la popolazione più fragile
  • I disturbi endocrini del metabolismo
  • I disturbi dello sviluppo cerebrale

QUARTA PARTE - Panoramica sulle persone più esposte

  • Un'impregnazione generalizzata e insidiosa
  • Professioni a rischio, senza dimenticare chi vi vive accanto
  • La grande fragilità degli embrioni

QUINTA PARTE - Un rischio quotidiano: per quali vie ci raggiungono questi interferenti?

  • La pelle, una via d'ingresso aggredita in maniera invisibile
  • Riflessioni davanti a un armadio
  • Igiene e bellezza: lame a doppio taglio
  • L'aria: respirate... siete (ancora) vivi!
  • Bevande: focus sull’acqua
  • Le acque sorgive
  • Le acque minerali
  • Che dire dell'acqua piovana?
  • Le acque delle reti idriche
  • Come purificare ulteriormente l'acqua per eliminare gli interferenti endocrini?
  • L'alimentazione: derive ed eccessi
  • Frutta e verdura
  • Il pesce
  • Che dire dei prodotti dell'acquacoltura?
  • La carne e i latticini
  • Gli utensili per una cucina più pratica
  • Identificazione delle plastiche
  • Gli alimenti irradiati

SESTA PARTE - Come aiutare l'organismo a ripulirsi?

  • L'ormesi, sperone di vita
  • Mitridate, il leggendario re che si autoavvelenava
  • Quando la variolizzazione diviene vaccinazione
  • Desensibilizzazione a dosi crescenti
  • Similia similibus curantur
  • Il digiuno
  • Rimaniamo nelle metamorfos
  • Meccanica del digiuno
  • L'organismo (quotidianamente in sovraccarico) chiede aiuto!
  • Che cosa nasconde questo termine polivalente detto "iperattività"?

SETTIMA PARTE - E poi ancora, per tutti: quale futuro, quali soluzioni?

  • I nostri governanti si preoccupano di questi interferenti?
  • I nostri sospetti rimangono nei limiti del ragionevole?
  • Dobbiamo essere oltremodo esigenti in termini di precauzione?
  • Principale obiettivo: minimizzare l’esposizione perinatale
  • Informazione o divieto?

OTTAVA PARTE - Le soluzioni di salute a portata di mano

  • Come svolgere da soli un'efficace disintossicazione?
  • Modificare la propria igiene di vita: una premessa indispensabile
  • Alleviate il fegato, vi ripagherà cento volte!
  • Scuotere, scuotere... l'organismo!
  • Metalli pesanti, un fardello da togliere!
  • Attenzione a idratarsi bene
  • Le cure "detox" di fitoterapia
  • La salute a fior di pelle: come renderla sana e attiva?
  • Riprendere fiato: liberare la gola e i bronchi
  • Avere fegato: regolare con dolcezza le funzioni metaboliche
  • L'intestino: pensate al vostro secondo cervello!
  • I reni, ultimo anello della catena di pulizia?
  • La detox-omeopatia
  • La detossin-omeopatia
  • E se parlassimo di software applicativo medico?
  • lo, i miei familiari e il mio medico, un trio vincente?
  • Gli interferenti neuroendocrini del nostro ambiente
  • L'ufficio
  • L'automobile
  • L'esterno della casa
  • La cucina
  • Il salotto
  • La camera dei bambini
  • Il bagno
  • Gli organi

Appendice 1 - Tenere sotto controllo il fegato: le norme biologiche

Appendice 2 - Dal punto di vista del medico: tenere sotto controllo la funzionalità renale

Appendice 3 - La tiroide: un segnale di salute troppo trascurato!

Bibliografia

Fai il test

Questionario

Gli autori

AUTORI

Alain Collomb è medico di base dal 1978. Esperto di ipersensibilità chimica ed elettromagnetica, ha contribuito allo sviluppo di una medicina detta “funzionale”.

Jean-Yves Gauchet è veterinario dal 1980. Fondatore della rivista Effervesciences, nel 2014 ha fondato Théraps, un centro di ricerca sulle nuove terapie naturali.

Claude Lagarde, laureato in Farmacia e Biologia, si è specializzato in oligoelementi e nelle patologie nascoste dalle carenze o dagli errori alimentari. Ha ideato uno strumento diagnostico, lo Iomet, che sulla base di un questionario permette di redigere un profilo nutrizionale dettagliato.

 

Banner spedizioni SX - 29 euro
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI
Pagamenti accettati
Hai bisogno di aiuto? clicca qui