-5%
Intervista con Gesù

  Clicca per ingrandire

Intervista con Gesù

Massimo Picasso

( 16 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 15,20 invece di € 16,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 5,07 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: venerdì 31 maggio

 Disponibile anche in versione Ebook

La base del cristianesimo è rappresentata dalla dottrina del peccato originale: la colpa, cioè, di antichi progenitori che si "trasmette" alla discendenza per tutta l'eternità. Per spezzare... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Il Potere di Adesso

€ 17,10 € 18,00

-5%
Le Porte Interiori

€ 14,25 € 15,00

-5%
Il Codice Segreto del Vangelo

€ 10,35 € 10,90

-5%
Io Sono

€ 9,40 € 9,90

-5%
Come Uscire Fuori dal Corpo

€ 19,85 € 20,90

-50%
Messaggi dal Mondo dello Spirito

€ 7,75 € 15,50

-5%
Il Gemello di Dio

€ 17,95 € 18,90

-50%
Non è un Caso! Coincidenze?

€ 7,50 € 15,00

-5%
Vangelo e Consapevolezza

€ 17,10 € 18,00

-5%
Il Risveglio del Cuore

€ 7,60 € 8,00

-5%
La Saggezza dell'Innocenza

€ 8,07 € 8,50

-5%
Rompere le catene

€ 10,45 € 11,00

-5%
Quinta Dimensione

€ 15,20 € 16,00

-5%
Il Dio dal piede Caprino

€ 13,77 € 14,50

-5%
La Cabala in 10 minuti

€ 12,35 € 13,00

Descrizione

La base del cristianesimo è rappresentata dalla dottrina del peccato originale: la colpa, cioè, di antichi progenitori che si "trasmette" alla discendenza per tutta l'eternità. Per spezzare questa "maledizione", Gesù Cristo, figlio di Dio, si fa uomo per addossarsi questo peccato e redimere, agli occhi del Padre (sulla croce), tutta l'umanità.

II risultato di questa "storia" è quello di far apparire Dio come l'essere più feroce e vendicativo che si possa immaginare. La conclusione può essere una soltanto: la dottrina del peccato originale (con tutto ciò che ne segue) è soltanto una favola. Una favola inventata da teologi astuti per dominare uomini deboli e paurosi attraverso un complesso di colpa gravissimo.

Una storia sinistra concepita, però, in maniera maldestra visto che, nella genesi, Dio non parla esplicitamente di "maledizioni" sui discendenti. E visto che, nell'esodo, avverte Mosè che punirà le colpe dei padri nei figli soltanto fino alla terza e alla quarta generazione. Constatazioni, queste, che minano le basi di questo "benedetto" peccato.

Cosa ne penserebbe, oggi, Gesù? L'intervista di questo libro cerca di rispondere a questa come ad altre domande che si pone, da sempre, il "Popolo di chi dubita" 

Dettagli Libro

Editore Anima Edizioni
Anno Pubblicazione 2010
Formato Libro - Pagine: 364 - 15x21cm
EAN13 9788863650310
Lo trovi in: Crescita Spirituale

Autore

Massimo Picasso - Foto autore Massimo Picasso è un genovese nato a Roma e cresciuto professionalmente a Milano. Laureato col massimo dei voti (e lode) presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Genova si è occupato per trentacinque anni di editoria. Prima come dirigente nel più importante gruppo editoriale italiano poi come presidente e amministratore delegato di società editrici di pubblicazioni scientifiche. Giornalista pubblicista è stato per diversi anni direttore responsabile di riviste di approfondimento dedicate alla medicina di base, alla pediatria e alla chimica farmaceutica. Ritiratosi dal mondo del... Continua a leggere la Biografia di Massimo Picasso

Dello stesso autore:

Il Gemello di Dio

€ 17,95 € 18,90

Dio Contro Dio

€ 17,00 € 17,90

Il Segreto di Maria Maddalena

€ 9,50 € 10,00

Recensioni Clienti

4,31 su 5,00 su un totale di 16 recensioni

  • 5 Stelle

    68.75%
    69%
  • 4 Stelle

    12.5%
    13%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    18.75%
    19%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Angela

  Acquisto verificato

Voto:

Questo libro è bellissimo. Mentre leggevo mi sembrava di parlare veramente con Gesù. Il contenuto è molto valido anche se il finale...

Martina

  Acquisto verificato

Voto:

Scritto bene e in modo scorrevole, non ritrae il Gesù dei Vangeli canonici naturalmente, ma una figura ispirata da apocrifi ed altri scritti. Ho apprezzato il fatto che accanto al racconto della vita quotidiana di Gesù vi siano integrate anche informazioni su altri personaggi e su cultura e abitudini del tempo, ma l'apparato bibliografico è poco approfondito, avrei preferito ci fossero riferimenti più specifici e ragionati ai passi degli scritti citati e note di specificazione per le parti del testo che derivano solo dalla fantasia o dalle supposizioni dell'autore

Vincenzo

  Acquisto verificato

Voto:

La base del cristianesimo è rappresentata dalla dottrina del peccato originale: la colpa, cioè, di antichi progenitori che si "trasmette" alla discendenza per tutta l'eternità. Per spezzare questa "maledizione", Gesù Cristo, figlio di Dio, si fa uomo per addossarsi questo peccato e redimere, agli occhi del Padre (sulla croce), tutta l'umanità. II risultato di questa "storia" è quello di far apparire Dio come l'essere più feroce e vendicativo che si possa immaginare. La conclusione può essere una soltanto: la dottrina del peccato originale (con tutto ciò che ne segue) è soltanto una favola. Una favola inventata da teologi astuti per dominare uomini deboli e paurosi attraverso un complesso di colpa gravissimo. Una storia sinistra concepita, però, in maniera maldestra visto che, nella genesi, Dio non parla esplicitamente di "maledizioni" sui discendenti. E visto che, nell'esodo, avverte Mosè che punirà le colpe dei padri nei figli soltanto fino alla terza e alla quarta generazione. Constatazioni, queste, che minano le basi di questo "benedetto" peccato.

Rosanna

  Acquisto verificato

Voto:

l'ho regalato a mia figlia (in pratica me l'ha requisito), ma ancora non l'ha finito di leggere, ma mi ha già detto che è molto interessante.

Stefania

  Acquisto verificato

Voto:

Questo libro è praticamente una favola sulla vita di Gesù; l'autore l'ha umanizzato molto e, secondo me, è sempre utile ascoltare un punto di vista diverso da quanto ci hanno insegnato. È molto interessante e curioso "l'impronta" che è stata data, cioè quella di intervista, come se fosse Gesù stesso a parlare di sé e delle sue vicissitudini, ma soprattutto come un essere umano normale...

Caricamento in Corso...