Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Prossima Uscita Novembre 2017

Avvertimi quando disponibile

Iocari Serio

Scienza e arte nel pensiero del Rinascimento

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 24,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 300
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2017

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Gli aspetti esoterici del pensiero rinascimentale, la Kabbalah e il misticismo neoplatonico tipico della tradizione italiana del XV secolo analizzati nei loro punti di contatto con le scienze occulte del Medioevo.

Il pensiero rinascimentale era caratterizzato da una profonda «coscienza dell’occulto», come testimonia la ricca bibliografia di testi e trattati dell’epoca su temi come la magia, l’astrologia e la filosofia.

Proprio su di essi si basa questo affascinante studio che mostra molti aspetti inediti di un pensiero complesso e spesso frainteso: i piaceri e le disillusioni del serissimo «gioco filosofico», l’interesse per la magia e l’alchimia, la ficiniana tensione naturale dell’anima verso Dio e la sua evoluzione in un sistema di valori così simile all’illuminazione ricercata dai mistici.

«Giocare il gioco del mondo, ludus globi: questa è forse la migliore descrizione del pensiero filosofico rinascimentale. Ma giocarlo seriamente, in modo equilibrato e pensoso.» Ioan Petru Culianu

AUTORE

Ioan Petru Culianu (1950-1991) è stato uno storico delle religioni, scrittore e filosofo romeno, specialista in antropologia religiosa. Iniziò gli studi all’Università di Bucarest, ma le travagliate vicende del suo Paese lo spinsero nel 1972 a trasferirsi in Italia, a Perugia, dove gli era stato garantito l’asilo politico. Nel 1987 ottenne il PhD all’Università di Parigi con una tesi sui miti occidentali. Nel corso della sua carriera insegnò all’Università Cattolica del Sacro Cuore, in Francia e nei Paesi Bassi, fino a quando si stabilì definitivamente negli Stati Uniti, a Chicago, dove gli era stata offerta la cattedra di storia delle religioni che tenne fino alla morte – avvenuta in circostanze non ancora chiarite – nel 1991.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su