Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Un Isola di Mistero

 
-50%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tra il 1879 e il 1880, in compagnia di alcuni amici americani, Helena Blavatsky, fondatrice della Società Teosofica, compie un lungo e avventuroso viaggio in India, da cui ricava una grande quantità di appunti che sono all'origine di questo volume e di un altro (Dalle caverne e dalle giungle dell'Indostan) recentemente riproposti.

L'India che incontra è quella che sconfina nella leggenda e nel mito, o, come è forse meglio dire, quella delle innumerevoli tradizioni e dell'unica Tradizione.

Il suo sguardo è diretto, senza pregiudizi e pieno di genuino stupore di fronte ai molti prodigi (veri e simulati) che le si parano dinnanzi. Il modo di raccontare sorprenderà più di un lettore per la sua vivacità, l'efficacia e il sottile senso dell'umorismo.

Ma la Blavatsky resta uno dei numi tutelari dello spiritualismo moderno e pertanto di questo viaggio trapela presto la dimensione più vera, quella filosofica ed esoterica.

«M.me Blavatsky [...] si eleva come la sorgente del pensiero occulto moderno; essa fu sia l'iniziatore che il divulgatore della maggioranza dei termini e delle idee che si sono riunite un secolo dopo nel movimento New Age. La Società Teosofica, di cui fu la co-fondatrice, è stata la maggiore sostenitrice della filosofia occulta in Occidente e la sola più importante strada dell'insegnamento orientale all'Occidente.»
J. Gordon Melton

AUTORE

Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891) nasce da una nobile famiglia russa. Appassionata studiosa di filosofia, religioni e scienze metafisiche, ha viaggiato in moltissimi paesi alla ricerca della conoscenza occulta, delle leggi inesplicate della Natura e dei poteri latenti dell’uomo. Nel 1875 fondò a New York, con il colonnello Henry S. Olcott e altri, la Società Teosofica, un movimento di ricerca spirituale che ha, ancora oggi, adepti in tutto il mondo. La Blavatsky con i suoi messaggi e rivelazioni stupefacenti ha anticipato i tempi nell'insegnare concetti sul rapporto tra visibile e invisibile che soltanto ovvi la scienza sta dimostrando. Ascoltare le sue parole piene di saggezza e come ricevere la chiave d'entrata sul "Sentiero" che porta alla conoscenza di sé e del nostro sé superiore.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 14 febbraio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro arrivato in omaggio non ho potuto leggerlo perché come l' altro della stessa autrice non è sempre chiaro rispetto al filo temporale e logico del racconto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 dicembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

CONOSCEVO LA BLAVATSKY DAI MIEI STUDI UNIVERSITARI QUANDO FREQUENTAI UN CORSO DI STORIA DELLE RELIGIONI. SEMPRE INTERESSANTI TUTTI I LIBRI CHE SI OCCUPANO DELLA SFERA SPIRITUALE

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un viaggio in India ed un resoconto di tutto ciò che di interessante a livello spirituale ha colpito l'autrice. Da leggere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 febbraio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un interessante diario che l'autrice ha stilato durante un suo avventuroso viaggio in India in compagnia di alcuni amici.Colpiscono, oltre alla descrizione di luoghi e situazioni,anche l'estremo coraggio di queste persone che in tempi lontani,senza avere a disposizione ciò che ci offre la modernità, percorrevano distanze infinite mossi dalla curiosità e dallo spirito di osservazione.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 aprile 2015

un libro ma anche un diario di viaggio scritto da una donna che ancora oggi fa molto discutere , e che volenti o nolenti è la madrina dell'esoterismo mondiale

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 marzo 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro corto ma interessante nonostante sia parecchio datato. La scrittrice l'ha scritto nel 1879 mentre viaggiava in India in compagnia di amici occidentali e di alcuni indiani, tra cui un guru e un akali (sacerdote Sikh), come guide. È una specie di diario in cui l'autrice annota ciò che vede ed eventi a cui assiste. Si passa da stregone ciarlatane a yogi e fachiri con poteri soprannaturali. Ciò che mi è piaciuto maggiormente è l'apertura mentale della scrittrice: pronta ad ascoltare tutti ma, se necessario, mettendo in discussione; non esclude niente, non dà mai niente per scontato ma è pronta ad imparare da una civiltà misteriosa e spesso insondabile per un occidentale. Ci sono descrizioni molto belle dei paesaggi e l'autrice affronta in modo dettagliato parecchi argomenti: la corruzione dei bramini, la musica e l'importanza che ricopre nel mondo Hindu, lo scetticismo di alcuni occidentali, una breve descrizione del raja-yoga, dell'hatha-yoga e del pranayama, ma anche storie dai Purana. Il libro, nonostante sia breve, ha molti cenni storici e spiegazioni abbastanza esaustivi degli argomenti trattati.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 gennaio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un bel racconto interessante e coinvolgente vissuto dalla pioniera della new-age. Libro scorrevole e comprensibile rispetto ad altri della stessa autrice.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 gennaio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro veramente interessante. Praticamente un diario che madame Blavatsky tiene con un gruppetto di "ricercatori" in giro per l'India a fine 800, leggendolo sembra di vivere con loro le sorprendenti situazioni che si parano davanti. Templi misteriosi, fachiri, concerti della natura..... lettura leggera e piacevole.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 dicembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Interessante pubblicazione per approfondire la conoscenza di un personaggio centrale per chi si trova in un percorso di studi esoterici

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su