Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Italia Sì Italia No

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Per tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro paese, Margherita Hack, lascia un testamento - più pratico che spirituale - ricco di preziose osservazioni e consigli per questa Italia sofferente, vacillante e inconcludente, ma - ad ogni modo - un'Italia per cui vale la pena esporsi.

Queste pagine, terminate pochi giorni prima di andarsene, sono l'espressione di ciò che Margherita Hack ha sempre sentito, sofferto, combattuto: la Costituzione, l'ambiente, la cultura, il lavoro, l'integrazione, il testamento biologico, la ricerca e la politica, senza risparmiare aspre e dirette critiche ai potenti. Argomenti trattati con coraggio e fermezza.

Li lascia in eredità a questa Italia che ha tanto amato (con tutti i suoi no ma anche con i suoi molti sì).

AUTORE

Margherita Hack (Firenze, 1922 - Trieste, 2013) è stata astrofisica e intellettuale di fama mondiale, membro delle piú rinomate società fisiche e astronomiche, dell'Accademia dei Lincei e dal 2002 presidente onorario dell'«Unione degli atei e degli agnostici razionalisti». Ha pubblicato lavori di ricerca, testi universitari e libri di divulgazione che l'hanno resa popolarissima.
Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo Dove nascono le stelle (2008), Libera scienza in libero stato (2010), L'Universo nel terzo millennio (2010), Tutto comincia dalle stelle (con G. Ranzini, 2011), Il mio infinito (2011), Sotto una cupola stellata. Dialogo con Marco Santarelli su scienza ed etica (2012) e Siamo fatti di stelle. Dialogo sui minimi sistemi (con M. Morelli, 2013).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su