Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 14 punti Gratitudine!


Ju Jitsu

Autodifesa

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,59 invece di 7,75 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 102
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2001

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'Ing. Orlandi spiega in modo chiaro e ben ordinato un sistema pratico per l'apprendimento dell'autodifesa. L'ampio uso delle illustrazioni fotografiche permette di comprendere ed imparare l'esecuzione dei movimenti ed i tipi di presa con molta facilità. Le singole combinazioni sono chiaramente ordinate secondo una logica didattica, con una selezione di tecniche che si possono applicare in molteplici occasioni.

Nell'esposizione, peraltro, l'autore ha volutamente tralasciato molti riferimenti derivanti dal mondo orientale, seguendo una impostazione soprattutto pratica e positiva, meglio rispondente alla mentalità occidentale, e dei nostri tempi in particolare.

II Ju Jitsu era, alle sue origini, una vera arte marziale, e quindi finalizzato al combattimento. Oggi, sebbene limitato nella sua espressione sportiva alle tecniche non pericolose, conserva pur sempre una eccezionale efficacia.

 

AUTORE

Rinaldo Orlandi nato a Genova-Nervi nel 1941, è laureato in Ingegneria. Ha iniziato la pratica del Ju Jitsu nel 1956. Cintura Nera 1° Dan nel 1960; 2° Dan nel '61; 3° Dan nel '63; 4° Dan nel '69. D.T. Nazionale dal 1971 al 1973, anno in cui si trasferisce a New York per motivi professionali, rimanendo Consigliere Nazionale. C.N. 5° Dan nel 1974. Rientrato in Italia nel 1977, è promotore della European Ju Jitsu Federation, di cui è tuttora Chairman. 6° Dan per meriti sportivi nel 1979. Fondatore e presidente onorario dell'Associazione Italiana Ju Jitsu dal 1990. Delegato ufficiale per il Ju Jitsu presso la General Association of International Sport Federation dal 1993 e presso la International World Games Association dal 1994. 7° Dan per meriti sportivi nel 1998.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su