Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Karate Do - Il Mio Stile di Vita

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Molto è stato scritto sul grande Maestro di karaté Gichin Funakoshi, ma questa è la sua autentica autobiografia. Scritta non molto tempo prima della morte, avvenuta all'età di novant'anni, in essa egli descrive molto dettagliatamente la sua vita: la fanciullezza e la giovinezza ad Okinawa, la battaglia per affinare e rendere popolare l'arte del karaté, la ricetta per la longevità.

Rivela inoltre la sua personalità unica ed il suo modo di vedere se stesso, il suo mondo e la sua arte. Attraverso questo volume il seguace di karaté-dò penetrerà più a fondo nello stile di vita e di pensiero del Maestro, e, di conseguenza, giungerà ad una più acuta comprensione dell'arte di autodifesa che egli portò ad un livello di vera perfezione. La sua lettura interesserà non solo coloro che già praticano il karaté o intendono farlo, ma anche chiunque sia interessato alla cultura e al pensiero dell'Oriente.

Ci sono infiniti aneddoti su quest'uomo straordinario, molti dei quali narrati da lui stesso nelle pagine di questo libro. Alcuni appartengono alla leggenda, altri, invece, Funakoshi non li raccontò mai perché, essendo parte intima del suo modo di vivere, difficilmente ne fu consapevole. Attraverso quest'autobiografia, comunque, il lettore apprenderà che questo straordinario Maestro non si allontanò mai dal suo stile di vita: la via del samurai.

AUTORE

Gichin Funakoshi (1868-1957) È conosciuto in tutto il mondo come uno dei grandi maestri del karaté. Nato ad Okinawa, sin da bambino cominciò ad addestrarsi in questa disciplina. Educato anche ai classici confuciani, si dedicò molto presto all'insegnamento. Nel 1922 si recò in Giappone per far conoscere Fallerà segreta arte di Okinawa. e la disciplina si diffuse in tutto il Paese e successivamente nel resto del mondo. Funakoshi dedicò tutta la vita a questa disciplina tradizionale e scrisse numerosi testi sull'argomento.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 18 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Stupendo documento del maestro Funakoshi, ottimo per comprendere appieno i veri principi dell'arte del Karate Do così come codificata da lui. È interessante anche il parallelismo spontaneo che innesca nel lettore riguardo alla concezione originale del maestro e la pratica attuale in molti Dojo che si discosta molto dal suo pensiero. Oltre agli interessantissimi aneddoti sulla vita privata del maestro è un ottimo manuale per riscoprire, o addirittura trovare la giusta via in questa affascinante arte ! Lo consiglio vivamente

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro immancabile per il praticante e interessante per tutti in quanto i temi trattati possono essere anche molto attuali. La biografia di un grande maestro. Molto interessante anche l'immagine del Giappone che ne emerge.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 dicembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissima autobiografia del Maestro Funakoshi. In questo libro il Maestro racconta della sua vita percorrendo tutti i vari passaggi chiave, racconta di come ha conosciuto il Karate e di come ne ha fatto il suo stile di vita. Un libro dalla facile lettura, che non richiede particolare esperienza nel campo delle Arti Marziali. Per questo motivo può essere letto sia dal semplice appassionato della storia Orientale sia dal praticamente delle Arti Marziali. Dopo la lettura sarete felici di conoscere meglio questa gran persona, non solo per la sua grandissima competenza nel Karate ma anche per l'umanità e la cortesia che egli sapeva trasmettere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro di grande interesse per chi voglia approfondire le modalità di sviluppo del karate di Okinawa in Giappone e la figura controversa di questo maestroa cui si attribuiscono forse eccessive responsabilità per le modifiche radicali introdotte dal sistema Shotokan.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 ottobre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

ho praticato il karate dai 23 ai 29 anni e adesso ho ricominciato in una età di adulta stramatura (due anni fa a 45) . oggi ho la gioia di praticare insieme al mio figliolo 18enne. potrei dire che il karate è per la vita .forse solo adesso mi accorgo di quanto non ho ancora capito nulla di questa splendida arte solo ora inizio ad intuire che forse c'è qualcosa che resta da me ancora molto molto lontana. ringrazio non soltanto i miei maestri di palermo che mi hanno accolta a questa età ma anche questo libro che con una levità quasi commovente ci aiuta ad avvicinarci allo spirito del karate che forse non basterà questa vita a comprendere. non deve assolutamente mancare nel bagaglio di ogni karateka , giovane o adulto uomo o donna

Commenta questa recensione

Scritto da: - 2 luglio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro è un viaggio nella storia del Karate perchè scritto da colui che ha dato forse il contributo più grande nella diffusione di questa nobile arte marziale. Inutile dire che Gichin Funakoshi oltre che essere "IL MAESTRO" era anche un ottimo scrittore e poeta. Fra le righe di questo libro sono racchiusi concetti profondi sulla disciplina del karate e lo stile di vita che deve seguire chi lo pratica. E' ricco di aneddoti interessanti che raccontano le difficoltà e gli sforzi profusi nell'opera di diffusione dell'arte della mano vuota. E' una sorta di autobiografia da dove affiorano chiari i pensieri quasi romantici rivolti alla sua fanciullezza ed a quanto il Karate sia stato importante per la sua crescita sia fisica che psicologica. La lettura risulta gradevole e scorrevole e resa ancor più preziosa dallo stile semplice e fresco dello scrittore. Un uomo saggio che descrive con i modi nobili e garbati di un samurai. Consiglio davvero questo libro a qualsiasi persona sia affascinata dalle arti marziali. Insomma, è un libro che non può mancare nella bibblioteca di un karateka. Daniele

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su