Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

L'Adolescente - Una Prospettiva Psicoanalitica

-15%
L'Adolescente - Una Prospettiva Psicoanalitica

  Clicca per ingrandire

Pioniere e maestro nel campo della psicoanalisi dell'adolescenza, Novellette è stato il primo in Italia a porre l'attenzione sulle profonde differenze tra infanzia e adolescenza, evidenziando... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 25 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Pioniere e maestro nel campo della psicoanalisi dell'adolescenza, Novellette è stato il primo in Italia a porre l'attenzione sulle profonde differenze tra infanzia e adolescenza, evidenziando nettamente le peculiarità dell'approccio clinico agli adolescenti.

Gli scritti qui pubblicati affrontano una varietà di tematiche teorico-cliniche che testimoniano l'ampiezza del suo orizzonte: la mente adolescente infatti non si esaurisce nell'arco evolutivo di qualche anno, non è solo un transito fra l'infanzia e l'età adulta, ma uno stato presente in tutti noi e potenzialmente attivo.

L'autore esplora argomenti quali il Sé e la soggettivazione, l'intreccio tra diagnosi e terapia, la peculiarità dei diversi modelli teorici nell'approccio all'adolescenza, profondamente convinto della spinta evolutiva che lo studio degli adolescenti imprime al pensiero psicoanalitico e del peso della psicoanalisi nelle istituzioni di cura, nei servizi e nei rapporti con la giustizia.

Ritroviamo quindi alcuni dei suoi concetti più creativi: la diagnosi lunga, il valore della segretezza, la specifica condizione del giovane adulto, nonché il suo impegno costante per far entrare a pieno titolo il lavoro con l'adolescente nell'edificio psicoanalitico.


Torna su
Caricamento in Corso...