Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


L'Alchimia dell'Immagine

L'alchimia e il transfert: Jung e la Klein

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nel 1946 Carl Gustav Jung descrisse il transfert archetipico che si crea tra analista e paziente usando le antiche immagini alchemiche nella sua famosissima opera La psicologia della traslazione.

Nello stesso anno, Melanie Klein con il suo Note su alcuni meccanismi schizoidi fissò i capisaldi delle relazioni oggettuali in psicoanalisi.

I due testi, solo apparentemente diversi, in realtà descrivevano il medesimo processo psichico che sottende il transfert: l'identificazione proiettiva.

L'autore, attraverso l'immaginario alchemico rigorosamente esaminato secondo la scienza psicoanalitica, pone in questo libro a confronto la Psicologia analitica con la Psicoanalisi delle relazioni oggettuali mostrando non solo l'esistenza di presupposti e conclusioni comuni, ma anche di una possibile applicazione cllnica comune ai due metodi.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su