Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

L'Amore in un Giorno di Pioggia

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Da quasi trent'anni, quando la brezza di Londra diventa più calda e petali bianchi si aprono tra i fili d'erba, Daniel cammina sulle rive del Tamigi e si siede su una panchina. Tra le mani ha un foglio di carta e una busta su cui scrive solo un nome, sempre lo stesso. Poi la imbuca, senza indirizzo. Sono gli auguri di compleanno per sua figlia. Di lei sa solo come si chiama e che è stata concepita in un giorno di pioggia con la donna che ha amato di più al mondo.

Alice ha trent'anni e da sempre si sente più felice sotto un cielo stellato, circondata dall'immensità dell'orizzonte, piuttosto che al sicuro fra quattro mura. Londra le va stretta, piena dei ricordi di sua madre scomparsa troppo presto, di una famiglia a cui non sente di appartenere e di un amore perduto. Ma adesso è tornata, perché suo padre sta morendo. Alice riesce a dargli solo l'ultimo addio.

Alice e Daniel sembrano non avere nulla in comune, tranne l'amore per le stelle, i colori e i mirtilli ancora aspri. Ma soprattutto l'abitudine di stilare elenchi delle dieci cose che li rendono più tristi o felici. Alice non conosce l'uomo che le si avvicina con aria confusa e impacciata al funerale del padre. Alice non sa chi è Daniel. E non sa che la sta cercando da tutta la vita. Tra le mani Daniel tiene un fiore di carta e nella testa tutte le parole e le carezze che ha conservato per Alice in tutti questi anni. E che, forse, adesso avrà il coraggio di regalarle…

Questa è una storia su quello che si perde e a volte si ritrova. Sul vero colore delle emozioni e sulla speranza di un nuovo inizio. Questa è la storia di un padre e di una figlia che non si conoscono, ma che possono ancora imparare ad amarsi.

AUTORE

Sarah Butler vive a Manchester. Si occupa di progetti letterari e artistici che riflettono sui luoghi in cui viviamo. L'amore in un giorno di pioggia è il suo primo romanzo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 10 maggio 2015

Come sempre rimango incantata dall'aspetto estetico di certe copertine e oltretutto adoro il verde! Bellissimo romanzo; il finale tuttavia mi ha un pò delusa poiché ha risuonato con una mia sofferenza interiore... Sono sicura che ad altre persone piacerà ugualmente, ma non rivelo altro, leggetelo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 novembre 2013

Potrebbe sembrare un elogio a Londra, citata in tutti gli angoli e anfratti acciottolati. Certamente anche un ringraziamento ai genitori, giacché a ogni età, ciascun personaggio parla immaginariamente e sempre con i propri genitori. E poi l’aver bisogno di afferrare costante e continuo il sapore dell’amore, che cambia gusto col passare delle stagioni ma che non cambia nell’essere l’unico ingrediente della torta che ci nutre. E’ scritto in modo così originale da invogliarmi a stilare un elenco “perché mi è piaciuto”: parla di amore senza mezze misure; racconta dei senzatetto con stabile eleganza; i ricordi della nostra infanzia hanno creato solchi nei quali personaggi immaginari danzano balli sordi e dinoccolati; la paura di non essere amati confonde e limita i confini eterei; genitori e figli si scelgono ancor prima di conoscersi. Riconoscere alle volte che la meta dei nostri viaggi è il ritorno stesso, non è cosa da poco. E riuscire a fare chiarezza fino a sentire che la cosa più importante è “rimanere immobile” potrebbe porre fine al vagabondare stesso. Che anche quando è una scelta, rimane comunque un non sentirsi mai veramente.. a casa.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su