Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

L'Amore può Durare?

Il destino dell'amore romantico

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'amore può durare? A questa domanda, spogliata della retorica che solitamente l'accompagna, Mitchell risponde analizzando gli ingredienti principali dell'amore romantico: il sesso, l'idealizzazione, l'aggressività, l'autocommiserazione, il senso di colpa, la dedizione.

Con il suo stile avvincente, quasi poetico (come sottolinea la moglie Margaret Black nella Prefazione), egli ci spiega che cosa possiamo aspettarci dall'amore romantico, da un lato alimentando i nostri sogni di sempre, dall'altro mettendoci in guardia contro le trappole più insidiose, causa di insoddisfazione e di disagio psichico.

Facendo assegnamento su trent'anni di pratica clinica, Mitchell si propone di mostrare come l'amore possa durare solo a condizione di riconoscere la natura paradossale della relazione appassionata, il fatto che - nelle faccende d'amore - costruire e mantenere un coinvolgimento profondo presuppone la consapevolezza che il cambiamento, in quanto interno a un processo governato dall'incertezza, sia indipendente dal nostro controllo. In altre parole, la consapevolezza che l'esperienza umana dell'amore romantico non si identifichi tanto nel senso di stabilità e prevedibilità, di cui peraltro ha bisogno, quanto nel senso della scoperta e del rischio.

Una risposta rivolta non solo alla comunità degli psicoanalisti, ma a tutti noi.

AUTORE

Stephen Mitchell è noto e apprezzato nel mondo accademico in veste di traduttore e adattatore di numerosi testi classici antichi e moderni di saggezza e poesia. Plurilinguista, oltre al suo pregevole contributo alla diffusione di testi di alta filosofia, è egli stesso autore e coautore di innumerevoli libri, compreso Amare ciò che è, scritto con la moglie, Byron Katie.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su