-15%
L'Arte di Vedere

  Clicca per ingrandire

L'Arte di Vedere

Aldous Huxley

  • Prezzo € 11,05 invece di € 13,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 217
  • Formato: 10,50x17,50
  • Anno: 2007

Colpito, fin da giovane, da una grave diminuzione della vista, Aldous Huxley rieducò i suoi occhi seguendo il «metodo Bates», assai discusso in quegli anni. E in questo libro vuole comunicarci... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 12 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Colpito, fin da giovane, da una grave diminuzione della vista, Aldous Huxley rieducò i suoi occhi seguendo il «metodo Bates», assai discusso in quegli anni. E in questo libro vuole comunicarci quanto ha appreso nel corso di questa sua esperienza di autoguarigione. Ma, come sempre in Huxley, anche se il discorso ha un riferimento fattuale e fisiologico estremamente preciso, la sua portata va molto al di là. Per aiutare la natura a risanarci, osserva Huxley, bisogna innanzitutto arginare l'invadenza dell'io cosciente, perché «quanto più c'è io tanto meno c'è Natura, cioè il funzionamento proprio e corretto dell'organismo».

Nell'atto del vedere entra dunque in gioco tutto il rapporto fra la mente e l'organo che le è più vicino. Così questo resoconto, che ci permette di addentrarci in tutti i meandri di quelle funzioni altamente complesse che compiono i nostri occhi in ogni momento, diventa un libro di esercizi per l'immaginazione, una guida sapiente a quella «vigile passività» che ci è preziosa per vedere bene in ogni possibile senso - e innanzitutto in noi stessi.

Autore

Aldous Huxley - Foto autore

Aldous Huxley (1894-1963) è l’autore di numerosi « romanzi di idee », come Giallo cromo e Punto contro punto (Adelphi, 2011 ), e della celebre utopia negativa Il mondo nuovo. A partire dagli anni Quaranta, dopo essersi trasferito negli Stati Uniti, si accostò a filosofie e religioni orientali, da cui trasse ispirazione per LaFiloso-fia Perenne (apparso per la prima volta nel 1945) e Le porte della percezione (1954). Di lui Adelphi ha pubblicato anche L’arte di vedere ( 1989).

Le vostre recensioni

5,00 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Maria Rita 9 novembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

hUXLEY è UN AUTORE MOLTO CONOSCIUTO,IN QUESTO LIBRO VIENE ANCORA EVIDENZIATO IL SUO "CARATTERE" DI SCRITTORE D'AVANGUARDIA,SEMPRE AVANTI COI TEMPI,OTTIMA LETTURA

Laura 25 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Libro interessantissimo, anche per chi non ha problemi di vista!!! Corto e di facile lettura lo consiglio vivamente a chiunque!!


Torna su
Caricamento in Corso...