Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 33 punti Gratitudine!


L'Eco dell'Infinito

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,50
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 160
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2012

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un libro appassionante e diretto, capace di mostrarci le mille sorprendenti sfaccettature di Osho nell'affrontare con amore e serietà, attraverso le risposte date alle domande di alcuni discepoli, temi profondi quali la vera ricerca spirituale, l'ecologia, la consapevolezza, la devozione - ma anche la disonestà - verso un maestro, la morale, e tanti altri aspetti.

Osho, però, non dimentica di esprimersi con leggerezza e senso dell'umorismo, aiutando chi lo ascolta a non prendersi troppo sul serio.

Un vero e proprio percorso iniziatico attraverso la relazione a cuore aperto con i suoi discepoli più vicini dell'epoca - la seconda metà degli anni '80 - dopo l'esperienza conclusa della Comune in Oregon, negli Stati Uniti.

Secondo volume della traduzione di discorsi tratti da The Razor’s Edge.

«L’esperienza di essere nessuno è esattamente il significato di nirvana, del nulla, dell’assoluto e indi-sturbato silenzio, senza ego, senza personalità, senza ipocrisia... solo questo silenzio. Guarda dentro di te: non ci sei e questa comprensione, in cui c’è puro silenzio e puro essere, è la tua realtà... questa è la tua eternità, è la tua immortalità.

La tua personalità è solo in superfìcie, dentro c’è solo un cielo vasto e infinito. Quando ne hai sentito il sapore, senza paura, cercherai di ripetere continuamente questa esperienza. Ogni volta che ne avrai del tempo, amerai tuffarti profondamente nel tuo essere nessuno. Quando sei nessuno, sei un Gautama il Buddha. Quando sei nessuno, sei l’intera esistenza.»

Osho

AUTORE

Osho (1931-1990) è un mistico contemporaneo che ha dedicato la vita al risveglio della consapevolezza. Sempre di più i suoi insegnamenti si rivelano un vero e proprio trampolino di lancio verso un equilibrio esistenziale che dona alla vita integrità e pienezza. Ha ricevuto l'illuminazione nel 1953, periodo in cui si stava laureando in Filosofia. Quel momento segnò la fine della sua vita precedente. Egli ha sempre professato il ritorno dell'uomo alla pratica della meditazione, dell'umorismo, dell'amore e della celebrazione della vita.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su