Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


L'Essenziale per Crescere

Educare senza il superfluo

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

I nostri figli soffocano di superfluo. Il marketing li ha adottati cullandoli dentro bisogni sempre più fasulli, e i genitori finiscono tiranneggiati senza più riuscire a fare scelte veramente educative.

In un dialogo serrato fra una mamma-giornalista (Silvia Calvi) e un noto pedagogista (Daniele Novara) emerge l’importanza di educare all’essenziale scoprendo che i figli necessitano anzitutto di genitori che sappiano offrire risposte ai loro bisogni di crescita senza inutili fronzoli.

Questo libro offre una mappa per diventare genitori sobri ma efficaci, capaci di fare squadra e di costruire un progetto educativo con coraggio e organizzazione. E restituisce ai genitori le priorità per crescere figli autonomi e liberi. 

AUTORI

Daniele Novara, pedagogista, consulente e formatore, dirige dal 1989 il Centro Psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti (CPP) di Piacenza. Esperto in processi di apprendimento in situazioni di conflittualità, ha ideato "Litigare bene", metodo maieutico per la gestione dei litigi infantili, e diversi strumenti didattici finalizzati a favorire l'apprendimento dai conflitti in ambito scolastico. Gestisce sportelli di consulenza pedagogica per insegnanti e genitori. Dal 2004 è docente del Master in Formazione Interculturale presso l'Università Cattolica di Milano. È autore di numerosi libri e pubblicazioni.

Silvia Calvi, giornalista professionista, lavora nella redazione di Donna Moderna (Arnoldo Mondadori) dove, da anni, scrive anche per lo Speciale Bambino, il mensile dedicato al mondo 0-12.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 3 aprile 2013

Libriccino agile, incalzante, scorrevolissimo, si legge in un paio di serate. Offre molti spunti di riflessione a dei genitori attenti, senza per questo far loro 'la morale', anzi. Gli autori, capitolo dopo capitolo, fanno una panoramica generale sulle varie tappe di crescita del bambino, dalla nascita a come viene festeggiato il suo compleanno, per esempio, e in modo molto ironico e umile allo stesso tempo suggeriscono la semplicità e la sobrietà come criteri di scelta educativa. Mi è piaciuto molto.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su