Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


L'Incontro con il Male

La pietra di fondazione del bene

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Uno dei compiti della coscienza moderna è quello di riconoscere le forze del male e di morte, che con estrema intensità si impongono sempre di più. Ci sono sintomi che sembrano poter addirittura superare quelli che apparivano già i massimi abissi in cui l'umanità era caduta: gli orrori del nazismo e del bolscevismo, la tragedia delle guerre mondiali, la guerra fredda.

Quali sono le forme del male e della morte all'inizio del XXI secolo? Quali sono gli intenti di queste forze? Con quali mezzi si possono contrastare? Questo scritto di Sergej O. Prokofìeff, sulla base della scienza dello spirito, getta luce anche su terribili avvenimenti e questioni scottanti che l'umanità sperimenta con estrema forza proprio in questo inizio di secolo.

La nuova apparizione del Cristo nella sfera soprasensibile eterica è, però, l'elemento spirituale centrale nel nostro tempo; con esso viene offerta all'umanità la possibilità di superare il male tramite le forze del bene. Uno dei modi principali per accostarci al Cristo che viene nella sfera eterica è proprio il lavoro alla pietra di fondazione, data da Rudolf Steiner nel Convegno di Natale del 1923/24.

AUTORE

Sergej O. Prokofìeff è nato in Russia a Mosca, nel 1954. Vive gli anni della sua infanzia nell'ampio e vivace ambito artistico e culturale della sua celebre famiglia. Già tra i quattordici e i diciannove anni, in Crimea, in una casa appartenuta al noto poeta russo Woloschin, che aveva partecipato alla costruzione del primo Goetheanum, potè conoscere le opere fondamentali di Rudolf Steiner. Sergej O. Prokofìeff ha studiato pittura e storia dell'arte presso l'Istituto Superiore d'Arte di Mosca. Incontra l'Antroposofia e decide di dedicare ad essa la sua vita. Svolge un'intensissima attività di scrittore e conferenziere. Ha attivamente partecipato alla rifondazione della Società Antroposofìca in Russia. Dalla Pasqua 2001 è membro della Presidenza della Società Antroposofica Universale; al momento ne è membro emerito.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su