Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


L'Insegnamento Spirituale di Ramana Maharshi

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il volume è costituito da una serie di domande e risposte sui problemi spirituali essenziali. Ma queste risposte di grande chiarezza, logica e semplicità, possono realmente essere considerate uno dei più alti ed ispirati insegnamenti spirituali per l'uomo di ogni tempo. "Ramana Maharshi è figlio dell'India nel senso più vero del termine: una figura di autentico maestro il cui insegnamento è costituito dalla sua vita.

L'identificazione del Sé con Dio così viene formulata da Sri Ramana è un'intuizione propriamente orientale: per l'indiano è fuori discussione che il Sé in quanto principio spirituale non differisce da Dio e, dal momento che l'uomo risiede nel Sé, non solo è parte di Dio, ma è Dio stesso. Ramana non lascia dubbi in proposito. Pratiche orientali e misticismo occidentale hanno, in fondo, il medesimo fine: l'attenzione si sposta dall'Io al Sé, e dall'uomo a Dio. Ciò significa che l'Io si annulla nel Sé e l'uomo in Dio.

La via e l'insegnamento di Sri Ramana non valgono solo per l'India, ma per tutto il mondo occidentale; costituiscono una testimonianza di enorme interesse umano, ma anche un messaggio ammonitore ad un'umanità che rischia di perdersi nel caos della propria incoscienza e mancanza di autocontrollo".

dalla "Prefazione" di C.G. Jung

AUTORE

Carl Gustav Jung (1875-1961), dopo un intenso sodalizio umano e scientifico con Freud, nel 1912 si distaccò dalla psicoanalisi. Ne seguì un lungo periodo di serrato confronto con l’inconscio e le sue immagini archetipiche. Esperienza decisiva da cui si cristallizzarono, negli anni della maturità, il sistema della psicologia analitica e un’eccezionale messe di indagini storico-religiose.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 5 settembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Carl Gustav Jung (il famoso psicologo che cura la prefazione al libro) di ritorno dall' India rimase stupito dalla reazione del suo guru/amico Heinrich Zimmer (famoso indologo tedesco): la prima domanda che gli fece fu se andò a trovare il Maharshi di Tiruvannamalai. Zimmer non riuscì mai a realizzare il suo sogno di vedere l' amata India, e il destino volle che il suo ultimo lavoro fosse proprio sul santo Sri Ramana: dovette considerare la scelta dell' amico Jung un peccato imperdonabile o almeno in parte incomprensibile. "Chi sono io?" Questa semplice domanda (lo è davvero?) racchiude l' insegnamento intero di Ramana, niente di più niente di meno. La via tracciata da Ramana costituisce certamente una profonda comprensione della realtà stratificata dell'animo umano, comprensione finora sfuggita all' Occidente e che dobbiamo cercare di assimilare (restando fedeli alla nostra essenza) per una nuova conoscenza di noi stessi. Questo è il compito che l' India, attraverso uno dei suoi più amati santi e guru, ci affida in vista di un futuro comune. "Il tuo dovere è Essere, e non essere questo o quello. "Io sono che io sono" racchiude l' intera verità: Io-io è il Sé, Io-sono-questo è l' ego." (Ramana Maharshi) N.D.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su