Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


L'Ultima Riga delle Favole

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tomàs è una persona come tante. E, come tante, crede poco in se stesso, subisce la vita ed è convinto di non possedere gli strumenti per cambiarla.

Ma una sera si ritrova proiettato in un luogo sconosciuto che riaccende in lui quella scintilla di curiosità che langue in ogni essere umano. Incomincia così un viaggio simbolico che, attraverso una serie di incontri e di prove avventurose, lo condurrà alla scoperta del proprio talento e alla realizzazione dell'amore: prima dentro di sé e poi con gli altri.

Con questa favola moderna che offre un messaggio e un massaggio di speranza, Massimo Gramellini si propone di rispondere alle domande che ci ossessionano fin dall'infanzia. Quale sia il senso del dolore. Se esista, e chi sia davvero, l'anima gemella. E in che modo la nostra vita di ogni giorno sia trasformabile dai sogni.

AUTORE

Massimo Gramellini è nato a Torino nel 1960: affermatosi come giornalista, è vicedirettore de La Stampa. Con L'ultima riga delle favole ha intrapreso anche la carriera da scrittore, che ha proseguito con grande successo con Fai bei sogni e La magia di un buongiorno.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 12 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro introspettivo dove il protagonista impara a guardare dentro di seè e vincere le sue paure, mi è piaciuto, lo consiglio

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

voto 10. Il libro era un regalo per una ragazzina ed è arrivato puntualmente pur essendo sotto le festività natalizie

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Tra i libri di Gramellini questo non è il mio preferito, ma merita sicuramente di essere letto per lo sviluppo originale della trama e la spontaneità dei personaggi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 gennaio 2017

L'ho regalato ad un'amica, che poi me lo ha prestato. Bello e...sorprendente. Forse vorrò leggerlo ancora una volta. Consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 giugno 2016

Come sempre, gramellini non scrive libri, ma capolavori, questo libro è per chi ha smesso di credere nell'amore, mi è piaciuto molto questo pezzo che ho subito sottolineato leggendolo""L'amore" Io conosco soltanto le emozioni e le passioni, disturbi passeggeri. L'amore non esiste, come non esiste questo posto ". Nel silenzio del cuore echeggiò di nuovo la Voce Che Parlava Dentro. " Hai smesso di credere. Sì hai smesso di credere a quello che non riesci più a vedere. Ma la realtà non si percepisce sono con i sensi e con la mente. "..come si fa a non leggerlo?

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 luglio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che mi è piaciuto moltissimo, penso che sia il più bel libro che Gramellini ha scritto. Una nota autobiografica che rende il racconto sensibile. Lo consiglio

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' un libro sorprendente. Riesce sotto forma di romanzo a dare concetti spirituali assolutamente inequivocabili. Lo consiglio a chi e' all'inizio di un percorso spirituale

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 marzo 2014

Un libro davvero carino, utile specialmente se si stanno affrontando periodi particolarmente difficili. Si parla di energie e di sentimenti, ma non solo. Consigliatissimo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro unico nel suo genere perchè Gramellini è riuscito a romanzare la possibilità di credere in una vita eterna dell'anima. E' un buon libro per approcciarsi al mondo delle energie sottili.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su