-5%
L'Ultimo Lupo

  Clicca per ingrandire

L'Ultimo Lupo

Il totem del lupo

Jiang Rong

  • Prezzo: € 12,35 invece di € 13,00 sconto 5%

    o 3 rate da senza interessi. Scalapay

  • Momentaneamente non disponibile

Nato dall'esperienza diretta dell'autore, vissuto per undici anni nella Mongolia Interna, Il totem del lupo è il frutto di un lavoro di studio trentennale nel quale leggenda, storia e avventura... continua

Momentaneamente non disponibile

Vuoi ricevere un avviso quando è disponibile?

   Avvisami
  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Altri Libri come L'Ultimo Lupo:

Descrizione

Nato dall'esperienza diretta dell'autore, vissuto per undici anni nella Mongolia Interna, Il totem del lupo è il frutto di un lavoro di studio trentennale nel quale leggenda, storia e avventura si fondono per dare vita a un'opera intensa e controversa, che scuote dalle fondamenta il nostro modo di giudicare non solo la Cina di oggi, ma la storia stessa dell'umanità.

Cina, anni Sessanta. All'inizio della Rivoluzione Culturale, il giovane Chen lascia Pechino per «educarsi al lavoro» nella Mongolia Interna ed entrare in relazione con le popolazioni locali, poco inclini ad assoggettarsi ai principi che informano il nuovo governo cinese.

In una terra estrema e affascinante, sullo sfondo delle crescenti tensioni con l'esercito sovietico, Chen entra così per la prima volta in contatto con un mondo ancestrale in cui le dimensioni del sacro e del soprannaturale permeano ogni cosa, compresa la quotidiana e delicata relazione con i lupi, i grandi predatori che contendono all'uomo la supremazia in quell'inospitale territorio.

A lui, rappresentante del popolo cinese e del mondo moderno, si imporranno scelte difficili, talvolta drammatiche, da cui emergerà profondamente mutato.

Dettagli Libro

Editore Oscar Mondadori
Anno Pubblicazione 2015
Formato Libro - Pagine: 440 - 14x21,5cm
EAN13 9788804647300
Lo trovi in: Storie che ispirano

Autore

Jiang Rong pseudonimo di Lü Jiamin (Jiangsu 1946). Figlio di due combattenti della guerra sino-giapponese, allo scoppio della Rivoluzione Culturale entrò a far parte delle guardie rosse anche se, per sua stessa ammissione, quando iniziarono a venir bruciati i libri ne salvò diversi e creò una sua collezione privata. Sembra che lo stesso Lü Jiamin abbia ammesso di aver scelto di andare in rieducazione in Mongolia Interna proprio per portare con se i suoi amati libri ed essere libero di leggerli senza troppi controlli. Nel giugno del 1989 venne arrestato durante gli scontri di piazza... Continua a leggere la Biografia di Jiang Rong
Caricamento in Corso...