Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 33 punti Gratitudine!


L'Uomo Delfino

Storia e fascino dell'apnea

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una nuova edizione dell'affascianante libro di Jacques Mayol, uno dei pionieri dell'apnea, l'uomo che ha scoperto nel mondo acquatico la filosofia per vivere con armonia, riuscendo a farla conoscere al mondo intero.

Dalla prima edizione di questo libro, nel 1979, tanto è cambiato nell'ambiente dell'apnea, e parte dei sogni di Mayol si sono avverati.

Sogni magistralmente raccontati dall'autore proprio nel suo ''L'uomo delfino'', considerato da molti apneisti la ''bibbia'' delle immersioni libere, e che lo vedono protagonista di un mondo, quello sommerso dalle acque, che tutti noi dovremmo imparare a rispettare e ad amare perché fonte di valori quali la pace e la libertà.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 maggio 2014

Per chi ama profondamente questa disciplina dell'acqua, non alla stregua di una semplice pesca sportiva, ma come un vero e proprio viaggio interiore alla ricerca di un sentire libero e svuotato dai pensieri effimeri della quotidianità, questo libro non deve certo mancare. Forse qualcosa della storia e della vita di Jacques Mayol, non a caso soprannominato "Uomo Delfino" è stata in parte fatta conoscere a molti grazie ad un film del 1988 "Le Grand Bleu" con regia di Luc Besson e con le interpretazioni superbe di Jean Reno, il siciliano e rivale Enzo Maiorca e di Jean-Marc Barr nei panni dell'apneista francese. Mayol è stato forse uno dei primi a mettere in scacco quella scienza fisiologica che anni fa credeva che a certe profondità non ci fosse scampo per il fenomeno dello "schiacciamento" della pressione atmosferica e che invece oggi accetta il "miracolo" ben noto del bloodshift. E' sempre grazie a Mayol che ha conseguito una successione impressionante di risultati ed una serie di record considerati una volta impensabili da realizzare, che oggi conosciamo meglio i segreti di un atteggiamento mentale da tenere nell'apnea profonda e delle conoscenze sottili che grazie alla disciplina yoga e alla pratica del pranayama si possono ottenere come indiscussi vantaggi in una immersione. Ma sopratutto Mayol e lo si evince dalle pagine di questo testo, ci permette di conoscere i propri abissi interiori che ci accompagnano sempre e che possono acquietarsi se cerchiamo di immergerci in quel mondo blu, sommerso e silenzioso, che pullula di vita in ogni sua goccia, per entrare in una armonia completa, fisica e spirituale, tra il nostro corpo-mente e ciò che ci circonda, che può diventare in un semplice frangente, un ambiente amico e non più ostile. Le descrizioni dettagliate, i luoghi favolosi, le avventure ardimentose uniti agli stati mentali vissuti intensamente in ogni attimo della propria vita, rendono bene e danno da pensare che più che andare a leggere un libro, andremo ad ascoltare una poesia!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su